Alessandra Mastronardi: biografia, carriera, vita privata. Chi è ne I Medici 3

Pubblicato il 2 Dicembre 2019 alle 17:55 Autore: Mauro Biagi
Alessandra Mastronardi biografia, carriera, vita privata. Chi è ne I Medici 3
Alessandra Mastronardi: biografia, carriera, vita privata. Chi è ne I Medici 3

La terza serie de I Medici, intitolata Nel Nome Della Famiglia, è alle porte: infatti dal 2 Dicembre la potremo vedere su Rai 1, forte del grandissimo successo delle prime 2 stagioni. Gli appuntamenti sono fissati per Lunedì 2, Martedì 3, Lunedì 9 e Martedì 10 Dicembre. Nel cast spicca la presenza di Alessandra Mastronardi, che, come nella seconda stagione, interpreterà il ruolo di Lucrezia Donati, amante e musa ispiratrice di Lorenzo il Magnifico.

Alessandra Mastronardi: chi è l’attrice de I Medici 3

Alessandra Mastronardi è nata a Napoli il 18 Febbraio 1986. Il padre è originario del Molise, la madre della Campania. Trascorre l’infanzia a Roma, dove la famiglia va a vivere da quando lei ha 5 anni. La passione per la recitazione la spinge a 12 anni al debutto nel mondo dello spettacolo, grazie a una parte nella fiction Amico Mio 2. Non sempre è stato tutto facile: alcuni anni fa è stata al centro, insieme alla sorella Gabriella, di un increscioso episodio di stalking. Un fan torinese di Alessandra iniziò infatti a perseguitare la sorella, dopo che lei aveva risposto a una sua telefonata con cui quest’ultimo cercava di mettersi in contatto con l’attrice, in quel momento impegnata con I Cesaroni. Iniziò così una serie di persecuzioni fino a minacciare la stessa vita di Gabriella. Fortunatamente l’uomo fu in seguito individuato e arrestato.
Sentimentalmente, Alessandra Mastronardi è stata legata a Vinicio Marchioni, conosciuto sul set di Romanzo Criminale (interpretava Freddo), poi a un altro collega, Marco Foschi. Al suo trasferimento a Londra, città dove vive attualmente, si è legata a un’altra storia importante, quella con Liam McMahon. Finita anche questa relazione, ha conosciuto a Fregene un altro attore, lo scozzese Ross McCall. Alessandra resta in contatto con i fan attraverso i suoi canali social, primo tra tutti Instagram. L’intensa attività sul set non le ha impedito di conseguire la maturità classica e di proseguire gli studi presso la Facoltà di Lettere, indirizzo Spettacolo.

Synnøve Karlsen: biografia, carriera e vita privata. Chi è né I Medici 3

La sua carriera, dalle fiction alla pubblicità

Iniziata, come detto, a 12 anni sul set di Amico Mio 2, Alessandra Mastronardi è ricordata principalmente per il ruolo di Eva Cudicini ne I Cesaroni, che la rese uno dei volti più popolari della TV. È riuscita però a non rimanere intrappolata in quel personaggio, diventando la protagonista de L’Allieva, dove interpreta Alice Allevi. Precedentemente si era messa in luce come Roberta, la donna del Freddo in Romanzo Criminale. Ha partecipato alla fiction Masters Of None II, che l’ha fatta conoscere anche al di fuori dei confini nazionali. Al cinema, è stata diretta da Woody Allen nel 2012 in To Rome With Love. Un altro film di rilievo è Lost In Florence, che ha girato nel 2017. Quest’anno è stata madrina della 69ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica Di Venezia. Ha vinto il Premio Kinéo – Diamanti al Cinema come migliore attrice non protagonista per il suo lavoro con Allen. Il suo talento eclettico ha fatto sì che spaziasse anche nel campo della musica e dell’advertisement. È infatti presente nel videoclip de Le Mani in Stai Bene Come Stai e in quello di Mattia Branciamore in La Notte Sul Tetto. È stata scelta inoltre per pubblicizzare i prodotti Barilla esportati negli Stati Uniti, per la Parmalat e la Findus. È stata anche testimonial della Tim e protagonista dello spot per Nespresso. Inoltre, ricordiamo la sua collaborazione istituzionale con il Ministero dell’Istruzione.

La vita di Lucrezia Donati

Ne I Medici – Nel Nome Della Famiglia, Alessandra Mastronardi interpreta Lucrezia Donati. Di antica, ma decaduta famiglia, sposò Niccolò Ardinghelli. Proprio Lorenzo il Magnifico, che era innamorato di lei, ma costretto dalla ragion di Stato a sposare Clarice Orsini, fu il tramite grazie al quale fu perfezionato il contratto di matrimonio. Il Magnifico restò sempre legato a Lucrezia, tanto da dedicarle la composizione poetica Corinto nel 1486. Anche se non si sposarono mai, né mai vi fu una relazione fisica tra loro, Lorenzo non la dimenticò e la descrisse più volte nelle sue opere, decantandone la bellezza ed esternando i propri sentimenti per lei, pur senza mai fare un riferimento esplicito a Lucrezia Donati. Alessandra Mastronardi si è espressa così sul personaggio da lei interpretato: “Lucrezia era amata dall’uomo più potente di Firenze, ma per lei era solo Lorenzo e per lui si è alla fine fatta da parte. In fondo ha intuito prima degli altri il suo talento, che sarebbe diventato un giorno qualcuno. Oggi il mondo intero lo ricorda come il Magnifico, non a caso”.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]