Sondaggi elettorali Euromedia: gli italiani “accorciano” la vita del governo

Pubblicato il 6 Dicembre 2019 alle 09:49
Aggiornato il: 3 Gennaio 2020 alle 18:47
Autore: Andrea Turco

Secondo i sondaggi elettorali Euromedia, oltre il 50% degli italiani è convinto che il governo durerà al massimo fino alla prossima primavera

sondaggi elettorali euromedia, durata governo conte
Sondaggi elettorali Euromedia: gli italiani “accorciano” la vita del governo

Altro che 2023. Il governo giallo rosso durerà ancora qualche mese. Almeno fino alla prossima primavera. Poi tutti a casa. A sostenerlo è il 53,1% degli italiani nei sondaggi elettorali Euromedia per Porta a Porta del 5 dicembre. Di questi il 30,3% è convinto che l’esecutivo durerà fino alle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria che si terranno il 26 gennaio 2020, mentre il 23,1% sposta l’asticella più in là, a primavera, quando si svolgeranno gli altri appuntamenti regionali. Per il 13,5% il governo ce la farà ad arrivare all’elezione del presidente della Repubblica, indicata per il 2022. C’è anche un 14,6% che non demorde e crede che il Conte bis arriverà a fine legislatura.

Anche Euromedia si è cimentata nel sondare il potenziale elettorale delle Sardine. Se questo movimento dovesse presentarsi alle prossime elezioni politiche, a votarlo sarebbero sicuramente il 4,4% degli italiani. Percentuale che arriva al 18% se si considera anche la quota di chi “probabilmente” lo voterebbe. “Il 4,4% – spiega Alessandra Ghisleri, direttrice di Euromedia – è composto in buona parte da delusi del M5S, simpatizzanti dem e della galassia dei partiti di sinistra. Quasi insignificante la percentuale di elettori di centrodestra”.

I sondaggi elettorali di Euromedia hanno sondato anche le intenzioni di voto degli italiani. Tutti i grandi partiti sono in calo. A cominciare dalla Lega che, in un mese, perde l’1,5 attestandosi al 31,5%. Pd e Movimento 5 Stelle pagano i dissidi sulla manovra: i primi scendono al 17,5% (-0,6) i secondi al 15,5 (-0,3). Anche Italia Viva perde terreno (-0,3) scivolando al 5,5%. Solo LeU recupera qualcosa (+0,2) e va al 2,1%. In totale la coalizione giallo rossa raccoglie il 40,6% dei consensi, un punto in meno rispetto a trenta giorni fa.

Il centrodestra, invece, sfiora il 49,4%. Merito di Fratelli d’Italia che ruba voti alla Lega (+1) e si porta in doppia cifra al 10,3%. Ne beneficia anche Forza Italia che cresce dello 0,4 al 7,2%.

Tra i piccoli partiti, i sondaggi elettorali Euromedia segnalano un buon esordio per Azione di Calenda che sfiora il 3% (2,8). Sotto il 2% si trovano +Europa (1,4) e Verdi (1,3).

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi
sondaggi elettorali euromedia, durata governo conte
Fonte: Euromedia
sondaggi elettorali euromedia, sardine
Fonte: Euromedia
sondaggi elettorali euromedia, governo giallo rosso
Fonte: Euromedia
sondaggi elettorali euromedia, centrodestra
Fonte: Euromedia
sondaggi elettorali euromedia, piccoli partiti
Fonte: Euromedia

Sondaggi elettorali Euromedia: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: 4 dicembre. Campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. Consistenza numerica del campione di intervistati: (800 interviste): 800 intervistati (interviste valide) – numero dei non rispondenti/rifiuti all’intervista: 1.310 – totale contatti effettuati: 2.110. Il margine di errore relativo ai risultati del sondaggio (livello di rappresentatività del campione del 95%) è +/- 3.5% per i valori percentuali relativi al totale degli intervistati (800 casi). Metodo raccolta delle informazioni: Interviste telefoniche – metodologia C.A.T.I.-C.A.M.I.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →