Concorso Polizia 2020: requisiti e posti per 120 commissari. Ecco il bando

Pubblicato il 7 Dicembre 2019 alle 18:51
Aggiornato il: 3 Gennaio 2020 alle 18:46
Autore: Guglielmo Sano

Concorso Polizia 2020: Chi può fare richiesta di partecipazione? Come ed entro quando si può inviare la propria candidatura?

Pantera della Polizia
Concorso Polizia 2020: requisiti e posti per 120 commissari. Ecco il bando

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale un nuovo bando di concorso per 120 posti da commissario della Polizia di Stato. Chi può fare richiesta di partecipazione? Come ed entro quando si può inviare la propria candidatura?

Concorso Polizia: requisiti per l’ammissione

Per poter inviare la propria candidatura per il Concorso con in palio 120 posti da Commissario della Polizia di Stato è necessario soddisfare alcuni requisiti. Innanzitutto, come è facile immaginare, fondamentale essere cittadini italiani, quindi aver compiuto 18 anni e non averne ancora compiuti 30. Oltre al possesso dell’idoneità fisica, attitudinale e morale, bisogna essere in possesso anche di una laurea magistrale in Giurisprudenza, Economia e Scienze Politiche.

Sondaggi elettorali TP, più del 50% degli italiani si sente sovranista

Le prove del concorso

Sarà prevista una prova preselettiva soltanto nel caso in cui il numero delle domande sia superiore a 50 volte il numero dei posti messi a concorso e comunque non sia inferiore a tremila. L’eventuale prova preselettiva consisterà in un test con quesiti a risposta multipla su argomenti di diritto penale, processuale penale, civile, costituzionale, amministrativo. Successivamente alle prove volte a vagliare l’idoneità fisica, psichica e attitudinale dei candidati, si svolgeranno due prove scritte. La prima riguarderà tematiche relative al diritto costituzionale e molto probabilmente anche al diritto amministrativo e alla legislazione della pubblica sicurezza. La seconda, invece, dovrebbe essere inerente al diritto penale e forse anche al diritto processuale penale.  La prova orale – che oltre alle materie degli scritti verterà anche su nozioni di diritto del lavoro, della navigazione, internazionale, di medicina legale, informatica e lingua straniera a scelta – poi sarà preceduta da una valutazione dei titoli.

Migliori app e giochi Apple 2019: la classifica secondo la casa di Cupertino

Come ed entro quando inviare la domanda

Le domande di partecipazione al concorso dovranno pervenire esclusivamente attraverso il portale dedicato ai concorsi del sito della Polizia di Stato entro il 2 gennaio 2020. La data di svolgimento dell’eventuale prova selettiva sarà comunicata il giorno successivo sempre sul sito della Polizia.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →