Concorso Regione Campania 2020: 641 posti navigator, ecco il bando

Pubblicato il 9 Dicembre 2019 alle 15:24
Aggiornato il: 3 Gennaio 2020 alle 18:45
Autore: Daniele Sforza

Pubblicato il nuovo bando di Concorso Regione Campania 2020, per il reclutamento di 641 unità presso i Centri per l’Impiego. Le info da sapere.

Concorso Regione Campania 2020
Concorso Regione Campania 2020: 641 posti navigator, ecco il bando

Un nuovo bando di concorso Regione Campania per concretizzare l’obiettivo di potenziamento dei Centri per l’Impiego, ovvero la finalizzazione della fase 2 del Reddito di Cittadinanza, il reinserimento occupazionale dei beneficiari. Nella Regione i beneficiari del RdC sono circa 200 mila: percepiscono il sussidio mensile in attesa di un’occupazione adatta alle loro esigenze. Il nuovo bando di concorso riguarda il reclutamento di 641 nuove unità da assumere presso i Centri per l’impiego regionali con contratto a tempo indeterminato, come voluto dal governatore De Luca, ed è disponibile sul sito del Burc (5 dicembre 2019).

Concorso Regione Campania 2020: 641 posti, le figure professionali

Il concorso ricerca 641 figure ripartite nel modo seguente:

  • 225 posti: categoria D, laurea come titolo richiesto;
  • 416 posti: categoria C, diploma come titolo richiesto.

A loro volta i profili professionali sono complessivamente così suddivisi:

  • 145 posti: Funzionario policy regionali – Centri per l’impiego – Categoria D – Posizione Economica D1 (29 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania);
  • 25 posti: Funzionario Sistemi informativi e tecnologie – Categoria D – Posizione Economica D1 (5 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania;
  • 50 posti: Funzionario policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili – Categoria D – Posizione Economica D1 (10 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania);
  • 5 posti: Funzionario comunicazione e informazione – Categoria D, posizione economica D1 (1 posto riservato al personale della Giunta regionale della Campania).
  • 316 posti: Istruttore policy regionali – Centri per l’impiego – Categoria C – Posizione economica C1 (63 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania);
  • 100 posti: Istruttore sistemi informativi e tecnologie – Categoria C – Posizione economica C1 (20 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania).

Requisiti richiesti

Per l’ammissione al concorso sarà necessario essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione europea, o diritto di soggiorno permanente o permesso di soggiorno UE di lungo periodo. Inoltre bisognerà avere un età non inferiore a 18 anni ed essere in possesso di laurea o diploma, in base alla Categoria professionale. Per ulteriori informazioni sullo specifico titolo di studio si rimanda al bando di concorso. Inoltre bisognerà essere idonei fisicamente allo svolgimento delle mansioni lavorative, godere dei diritti civili e politici, non essere stati destituiti o dispensati da un impiego, non aver riportato condanne penali ed essere regolari nei riguardi degli obblighi di leva.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →