Diretta Parma-Lecce: streaming, tv, formazioni e risultato finale (2-0)

Pubblicato il 13 Gennaio 2020 alle 20:06 Autore: Matteo Andrea Fabbricatore

Parma-Lecce: I ducali, con una vittoria, supererebbe Verona e Torino in un solo colpo; Lecce obbligato a vincere in virtù dei risultati delle concorrenti

diretta parma-lecce LIVE
Diretta Parma-Lecce: streaming, tv, formazioni e risultato finale (2-0)

Premere f5 o aggiornare la pagina per seguire la diretta in tempo reale

Il commento finale di Parma-Lecce

Finisse oggi il campionato, il Parma avrebbe guadagnato un pass per disputare i preliminari di Europa League. La vittoria sul Parma (l’ottava totale nel girone d’andata) porta infatti i ducali al settimo posto della classifica, in solitaria. Un risultato straordinario per una società partita con l’obiettivo di salvarsi al termine della stagione. Già nello scorso campionato gli emiliani ci avevano abituato ad una prima metà di altissimo livello, adesso la sfida più grande sarà quella di riconfermarsi.

Per il Lecce è tutto sempre più nero: quarta sconfitta consecutiva in campionato, e l’occasione di staccare le ultime tre della classifica svanita nel nulla. Liverani sembra aver perso le redini di una squadra che, ad un certo punto, sembrava poter mettere in difficoltà tutti gli avversari con un gioco veloce e frizzante. Ma l’instabilità difensiva e la poca cattiveria là davanti hanno inciso sul cammino dei pugliesi, che alla prossima dovranno vedersela con l’Inter.

La cronaca di Parma-Lecce

ORE 22.38 FINISCE LA PARTITA! IL PARMA BATTE IL LECCE PER 2-0 NEL POSTICIPO DELLA 19ESIMA GIORNATA.

86′ – NEL LECCE ENTRA RISPOLI AL POSTO DI DEIOLA

90 ‘ – Gervinho va vicinissimo all’eurogol al termine di uno slalom gigante di 50 metri: arrivato a tu per tu con il portiere, tira basso, trovando la risposta di Gabriel.

86′ – Ripartenza velocissima guidata da Kulusevski: il serbo dribbla secco Rossettini e calcia forte col sinistro. Alto e centrale: stanco.

83′ – NEL PARMA ENTRA GERVINHO ED ESCE HERNANI.

82′ – AMMONITO DARMIAN, sgambetto ai danni di Vera.

80 ‘ – AMMONITO BRUNO ALVES per un placcaggio ai danni di Falco

77′ – NEL LECCE ENTRA VERA ED ESCE BABACAR.

72′ – Risposta immediata di Lapadula; dribbling in area e sinistro immediato, traversa piena!

71′ – GOL PARMA! CORNELIUS! Grandissimo cross da sinistra di Gagliolo, Kucka isolato in mezzo all’area colpisce fortissimo di testa trovando la risposta di Gabriel, che respinge la palla sulla traversa: sulla ribattuta Cornelius non si fa pregare e scaraventa la palla in porta di sinistro.

70′ – NEL PARMA ENTRA CORNELIUS ED ESCE INGLESE.

65′ – Sempre Pippo Falco a provare a dare la scossa: azione personale e sinistro dai 20 metri, Sepe blocca con leggera difficoltà.

63′ – NEL LECCE ENTRA LAPADULA ED ESCE MANCOSU

63′ – AMMONITO INGLESE per trattenuta ai danni di Tachsidis.

61′ – Conclusione al volo di Bruno Alves su sviluppi di un corner: altissimo.

57′ – GOL PARMA! IACOPONI! Calcio d’angolo ben battuto da parte di Hernani ad uscire col destro, Iacoponi sfrutta la marcatura leggera da parte di Deiola e colpisce di testa, battendo Gabriel.

55′ – Tentativo da apprezzare da parte di Inglese: la sua rovesciata non è però indimenticabile.

54′ – Altra ripartenza, questa volta del Lecce: Mancosu impegna Sepe, a respingere sul proprio palo.

52′ – Gran parata di Gabriel a mano aperta su un tiro ravvicinato da parte di Kucka col sinistro, su assist di Kulusevski.

50′ – Grande recupero nella propria metà campo di Babacar, su Inglese.

ORE 21.48 – INIZIA IL SECONDO TEMPO!

ORE 21.32 – FINISCE IL PRIMO TEMPO! POCHISSIME EMOZIONI AL TARDINI, RISULTATO SCONTATO.

40′ – AMMONITO PETRICCIONE! Fallo con piede a martello ai danni di Hernani.

38′ – Sui piedi di Gagliolo la miglior occasione della gara: conclusione ravvicinata al volo, ottima risposta di Gabriel.

36′ – Discesa sulla destra di Darmian, cross rasoterra in mezzo all’area, dove Inglese anticipa Kurtic meglio posizionato.

30′ – Ennesima conclusione dalla distanza provata dal Lecce: questa volta Deiola, sempre con il medesimo risultato.

28′ – Giocata di classe di Kucka che si libera di due uomini, sbagliato poi il cross per Kulusevski.

26′ – Ottimo spunto di Falco sulla trequarti: rientra e calcia col sinistro trovando la pronta risposta di Sepe.

22′ – Gioco momentaneamente interrotto per un lieve problema fisico per Petriccione.

18′ – Tiro dalla distanza senza troppe pretese di Falco: blocca Sepe.

14′ – Kucka! Che occasione: cross da sinistra da parte di Iacoponi, lo slovacco si libera in area e colpisce di testa in tuffo: fuori di nulla.

10′ – Ancora Inglese ad accentrare il gioco su di sé: porta a spasso la difesa e cerca di servire Kucka, deviazione di Petriccione in corner.

5′ – Inglese entra subito in partita; bell’aggancio e destro secco dal limite, tutto fermo però per offside.

2′ – Iniziativa personale di Mancosu sulla fascia sinistra, cross teso verso l’area, respinto coi pugni da Sepe.

20.47 – INIZIA IL MATCH!

L’avvicinamento a Parma-Lecce

20.45 – Squadre in campo! Tutto pronto per l’inizio della gara!

20.30 – Kurtic, appena arrivato dall SPAL, debutta da titolare nel Parma; Lapadula out, Babacar dal 1′ accanto a Falco.

20.15 – Squadre in campo per il riscaldamento!

Le formazioni ufficiali

PARMA – Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Hernani, Kucka; Kulusevski, Inglese, Kurtic.

LECCE – Gabriel; Donati, Lucioni, Rossettini, Dell’Orco; Deiola, Tachtsidis, Petriccione; Mancosu; Falco, Babacar.

La preview del match tra ducali e salentini

Il Parma è senza dubbio una delle sorprese positive di questa metà di stagione: con una vittoria, la squadra emiliana raggiungerebbe addirittura il settimo posto, superando in un solo colpo sia Torino che Verona. Come successo già nello scorso campionato, il Parma ha messo in difficoltà quasi tutte le big del nostro campionato, faticando, specialmente in casa, contro le squadre meno blasonate: sarà un esame di maturità per una squadra già molto vicina al proprio obiettivo stagionale, quello della salvezza.

Discorso differente per il Lecce che, nonostante una prima parte di stagione abbastanza negativa, si ritrova a 15 punti, ad uno di distanza dal terzultimo posto e, ovviamente, con una partita in meno. La squadra pugliese è l’unica delle 20 che non ha mai ottenuto i 3 punti tra le mura casalinghe, avendo ottenuto le sue uniche 3 vittorie tutte lontane dal “Via del mare”. Partita fondamentale anche in virtù dei risultati delle concorrenti: le ultime 3, Genoa, Brescia e SPAL hanno infatti perso le loro rispettive partite.

Parma-Lecce: le probabili formazioni

D’Aversa è orientato a schierare subito il nuovo acquisto Jasmin Kurtic, arrivato dalla SPAL. Formerà il tridente insieme a Kulusevski ed il ristabilito Cornelius.

Liverani deve fare i conti con numerosi infortuni: Farias infortunato, Lapadula non al meglio, in attacco ci saranno Falco e Babacar con Mancosu alle loro spalle.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Grassi; Kulusevski, Cornelius, Kurtic.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Donati, Lucioni, Rossettini, Dell’Orco; Petriccione, Tachsidis, Deiola; Mancosu; Falco, Babacar.

Dove seguire Parma-Lecce in tv o streaming

Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sui canali Sky Sport; gli abbonati potranno usufruire anche del servizio in streaming tramite l’app di Sky go, disponibile su smartphone, computer e tablet.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Matteo Andrea Fabbricatore

Studente universitario, con la grande passione della scrittura e del calcio, in tutte le sue sfaccettature. Il mio sogno? Quello di riuscire a trasmettere agli altri la mia stessa passione
    Tutti gli articoli di Matteo Andrea Fabbricatore →