Peggiori album di tutti i tempi: quali sono i titoli per Select

Pubblicato il 14 Gennaio 2020 alle 14:30 Autore: Mauro Biagi

Una coraggiosa rivista inglese, Select, ha messo a punto una classifica dei peggiori album mai pubblicati, inserendoci anche dischi considerati capolavori.

Peggiori album di tutti i tempi: quali sono i titoli per Select

Peggiori album di tutti i tempi: quali sono i titoli

Come mettere insieme la classifica generale dei peggiori album di tutti i tempi? Il concetto di bellezza, si sa, è quanto mai relativo e questo anche quando si parla di musica. Tutt’al più si può fare una classifica del meglio o del peggio di una band o, al massimo, di un genere musicale. C’è però una rivista coraggiosa, o soltanto in vena di provocazioni, che ha tentato l’impresa: viene dal Regno Unito e si chiama Select.

Una scelta controcorrente

Select è un magazine inglese che recentemente ha proposto una classifica dei peggiori album di tutti i tempi. Pensando di fare una cosa del genere, si dà per scontato che il giudizio sarà filtrato inevitabilmente dai nostri gusti personali, per cui quando un disco appartiene a un genere che aborriamo, sicuramente entrerà nella nostra classifica dei peggiori dischi mai concepiti, ancorché considerati, dagli esperti del settore, capolavori assoluti. E viceversa, ovviamente. Tuttavia, ci sono opere delle quali non si può disconoscere il valore e l’importanza. Proprio qui entra in gioco lo spirito polemico dei britannici, che hanno voluto inserire nell’elenco degli album peggiori anche progetti discografici ritenuti, dalla più gran parte della critica, così come dal pubblico, capolavori che hanno segnato un’epoca e che sono diventati il simbolo della band che li ha pubblicati, o addirittura di un intero genere musicale.

Nella classifica di Select, anche The Dark Side Of The Moon

Scorrendo la classifica dei peggiori album mai realizzati, troviamo cosi, ad esempio, i Pearl Jam con Ten, un disco considerato archetipico, insieme a Nevermind dei Nirvana, del genere grunge. O dischi bene accolti dal pubblico, ma che hanno ricevuto recensioni negative, come Snoop “Doggy” Dogg con Tha Doggfather. Ci sono album, poi, che anche senza rappresentare un esempio di lavoro fatto davvero male, non hanno ricevuto riscontri eccezionali, come Cyberpunk di Billy Idol, o altri che dopo un profluvio di recensioni positive, hanno visto la critica – ma non il pubblico – mutare atteggiamento, per esempio Be Here Now, attesissimo terzo disco degli Oasis, che non ha mantenuto le promesse fatte con i primi due. Ci sono poi dischi che non entreranno mai nella storia della musica, come Babywoman della top model Noemi Campbell, che tentò una non riuscita incursione nel music business. Ma, qualunque siano le nostre tendenze musicali, non si può non restare stupiti nel notare, annoverati nella classifica degli album peggiori, i Pink Floyd di The Dark Side Of The Moon, considerato uno dei più bei dischi mai realizzati.

La classifica dei peggiori album di Select

Quindi, cosa ha spinto la redazione di Select a concepire una classifica di questo genere? La voglia di provocare e di sollevare un polverone per avere notorietà? O soltanto l’ambizione di mostrarsi sempre controcorrente? Comunque sia, eccovi i peggiori album di ogni tempo, secondo il mensile inglese:

Tricky, Angels With Dirty Faces
Oasis, Be Here Now
Primal Scream, Give Out But Don’t Give Up
Wendy James, Now Ain’t The Time For Your Tears
Snoop Doggy Dogg, Tha Doggfather
Paul Weller, Heavy Soul
Public Enemy, Muse Sick’n’Hour Mess Age
Naomi Campbell, Babywoman
Wu-Tang Clan, Wu-Tang Forever
John Lennon, Double Fantasy
Vanilla Ice, Mind Blowin’
Pink Floyd, The Dark Side Of The Moon
Happy Mondays, …Yes Please!
House Of Pain, Same As It Ever Was
Billy Idol, Cyberpunk
The Orb, Pomme Fritz
UNKLE, Psyence Fiction
Scott Walker, Tilt
Wingless Angels, Wingless Angels
Royal Trux, Sweet Sixteen
Campag Velocet, Bon Chic Bon Genre
Sven Vath, The Harlequin, The Robot And The Ballet-Dancer
Goldie, Saturnz Return
Sam & Valley, My Favourite Clinic
Stone Roses, Second Coming
Pearl Jam, Ten
NWA, Elif4zaggin
Duran Duran, Thank You.

Inutile dire che la pubblicazione di questa classifica dei peggiori album di tutti i tempi ha scatenato polemiche e discussioni a non finire: obiettivo centrato per gli intraprendenti giornalisti di Select.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]