Apple Pencil 3: prezzo, anticipazioni e scheda tecnica

Pubblicato il 15 Gennaio 2020 alle 11:43 Autore: Enrico Ianuario

La nuova Apple Pencil 3 dà la possibilità di scrivere e disegnare sui modelli più moderni di iPad e si possono utilizzare anche molte app compatibili

Apple Pencil 3: prezzo, anticipazioni e scheda tecnica
Apple Pencil 3: prezzo, anticipazioni e scheda tecnica

La nuova Apple Pencil 3 dà la possibilità di scrivere e disegnare sui modelli più moderni di iPad e si possono utilizzare anche molte app compatibili. Vediamo un po’ le caratteristiche, il prezzo e la compatibilità di uno degli ultimi accessori lanciati dal brand di Cupertino.

Prezzo della Apple Pencil 3

Il nuovo accessorio firmato Apple, utile per scrivere e disegnare sugli iPad con grande precisione e elevata professionalità, ha un doppio prezzo: il pennino di prima generazione costa 99 euro, mentre quello di seconda generazione 135 euro. Ovviamente smanettando su Internet si possono trovare delle offerte più vantaggiose: basta semplicemente fare una buona ricerca.

Clicca qui per conoscere le ultime sullo smartwatch della Xiaomi.

Le App compatibili

Come già anticipato, esistono delle App che possono essere scaricate appositamente per utilizzare la nuova Apple Pencil 3. Tra queste troviamo: Apple Notes, Affinity Designer, Pixelmator e Piper. Per ottenere le migliori prestazioni, è opportuno installare sull’ iPad l’applicazione adatta, a seconda delle proprie esigenze, per creare qualcosa di meraviglioso.

Su quali iPad utilizzarlo?

Il primo modello di Apple Pencil è possibile utilizzarlo su iPad Pro da 12,9”, di prima e seconda generazione, iPad Pro da 10,5”, iPad Pro da 9,7” e iPad classico di ultima generazione. Mentre il secondo modello di Apple Pencil è compatibile solo con iPad Pro da 12,9” e iPad Pro da 11”.

Caratteristiche tecniche della Apple Pencil 3

Il nuovo accessorio creato da Apple è un vero e proprio strumento di alta tecnologia. Progettata a Cupertino, la nuova Apple Pencil 3 si comporta come una vera e propria matita e per la sua precisione può fare concorrenza anche alle tavolette grafiche per il disegno digitale. Non ha tasti o bottoni particolari e interagisce con le applicazioni già citate sopra. Infine è possibile ricaricare la penna in due modi: il primo riguarda la ricarica dell’accessorio collegandolo direttamente all’iPad, il secondo collegando il dispositivo alla corrente tramite cavo USB presente nella confezione.

In questo modo, il nuovo gioiellino targato Apple può essere un ottimo compagno di lavoro e per il tempo libero.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it