Diretta Milan-Udinese: streaming, tv, formazioni e risultato finale (3-2)

Pubblicato il 19 Gennaio 2020 alle 07:00 Autore: Matteo Andrea Fabbricatore

Milan-Udinese è un match valido per la 20esima giornata del campionato di Serie A: fischio d’inizio previsto per le ore…

Diretta Milan-Udinese streaming, tv, formazioni e risultato - LIVE
Diretta Milan-Udinese: streaming, tv, formazioni e risultato finale (3-2)

Il commento finale di Milan-Udinese

Pazza giornata a San Siro: tutti aspettavano Zlatan Ibrahimovic, ma questa vittoria del Milan ha un nome ed un cognome e si tratta di Ante Rebic, autentico “desaparecido” fino a questo momento, e match winner oggi con una inaspettata doppietta contro l’Udinese. Il Milan inizia finalmente a sorridere e a sperare in una qualificazione in Europa che, fino a due giornate fa, sembrava un miraggio.

Primo tempo brutto dei rossoneri che vanno subito sotto a causa di una papera di Donnarumma: il gol di Larsen gela il Milan che, in tutti i primi 45 minuti non riesce mai ad impensierire un’Udinese solida e sempre pericolosa con le ripartenze di Lasagna e compagni.

Primo tempo completamente diverso: Pioli inserisce Rebic (che si rivelerà carta vincente) e cambia il volto alla squadra. Tanti tiri, tante belle azioni da gol ed un’intesa tra gli attaccanti che è andata sempre ad incrementarsi. Il gol di Lasagna all’85esimo sembrava l’ennesima beffa di questo sfortunato campionato del Milan che non trovava da un po’ la vittoria in casa. Ma ci ha pensato Rebic (autore di una doppietta) a rimettere le cose in ordine con un gran gol all’ultimo minuto di gioco. L’Udinese esce dunque sconfitta ma a testa alta.

La cronaca di Milan-Udinese

ORE 14.25 FINISCE LA PARTITA!

93′ GOL MILAN! DOPPIETTA DI ANTE REBIC! E’ la giornata del croato: gran gol di Rebic che conduce palla al limite dell’area, finta di calciare, si porta il pallone sul sinistro e conclude battendo Musso.

91′ – NELL’UDINESE ENTRA DE MAIO ED ESCE OKAKA.

88′ – NELL’UDINESE ENTRA TER AVEST ED ESCE SEMA.

85′ – GOL UDINESE! LASAGNA! Che azione dell’Udinese: imbucata di De Paul sulla destra per Larsen che finta di crossare col destro, rientra e crossa col sinistro al centro dell’area dove Lasagna anticipa Conti e, in torsione, colpisce di testa battendo Donnarumma.

84′ – Ibrahimovic a millimetri dal secondo gol in campionato: calcia in scivolata all’interno dell’area per anticipare Sema, il pallone sfiora la traversa e vola sul fondo.

80′ – AMMONITO IBRAHIMOVIC, fallo in ritardo su Becao.

77′ – NELL’UDINESE ENTRA NESTOROVSKI ED ESCE NUYTNICK

77′ – NEL MILAN ENTRA KRUNIC ED ESCE CASTILLEJO

76′ – Che giocata di De Paul, stop volante in area, destro di mezzo esterno ed il pallone esce di un paio di metri.

72′ – GOL MILAN! THEO HERNANDEZ! Gol splendido del terzino rossonero: corner ribattuto di testa da Okaka, il pallone finisce al limite dell’area sul piede di Hernandez che non ci pensa 2 volte e calcia al volo col sinistro trovando l’angolino.

70 ‘ – Splendida combinazione tra Rebic e Leao, quest’ultimo si libera di Larsen con un dribbling e calcia col sinistro dall’interno dell’area: Ekong in corner.

67′ – Ennesimo colpo di testa tentato da Ibrahimovic: blocca Musso.

62′ – AMMONITO CONTI per trattenuta ai danni di Okaka.

56′ – ANCORA DONNARUMMA! Quarta parata decisiva consecutiva, stavolta su Okaka con la palla indirizzata all’incrocio.

56′ – Altro miracolo di Donnarumma! Parata strepitosa su Mandragora che da meno di 10 metri tira col mancino, il portiere italiano lo ipnotizza e chiude lo specchio con la mano sinistra.

54′ – Miracolo di Donnarumma su tiro a botta sicura di Lasagna all’interno dell’area: riscattato l’errore sul gol.

52′ – Il Milan protesta per un presunto tocco di mano di Ekong.

48′ – GOL DEL MILAN! REBIC APPENA ENTRATO! Grande azione del Milan, inserimento di Conti all’interno dell’area, alza la testa e mette in mezzo dove Rebic anticipa Ekong e batte col destro a Musso battuto.

47′ – Castillejo si divora il gol del pareggio: splendida imbucata di Leao per Castillejo, lo spagnolo strozza il sinistro

46′ – Donnarumma si riscatta parzialmente: Lasagna brucia Kjaer in velocità e conclude dall’interno dell’area col sinistro, la manona di Donnarumma evita lo 0-2.

45′ – NEL MILAN ENTRA REBIC ED ESCE BONAVENTURA

ORE 13.35 INIZIA IL SECONDO TEMPO

ORE 13.20 – FINISCE IL PRIMO TEMPO!

44′ – Che muro di Nuytnick! Leao calcia a botta sicura col destro dall’interno dell’area e trova la pronta respinta del difensore olandese.

40′ – AMMONITO BENNACER per fallo tattico su Fofana in ripartenza.

37′ – Conti miracoloso ferma Lasagna in un uno contro uno a campo aperto, sventando un contropiede che sarebbe stato letale.

36′ – Ekong salva un gol: anticipa Ibra pronto a colpire al centro dell’area su assist di Hernandez.

33′ – Prima parata di Musso: rimpallo in area, il pallone finisce sui piedi di Castillejo che calcia di sinistro dagli 11 metri: blocca l’argentino.

27′ – AMMONITO SEMA per trattenuta ai danni di Castillejo.

24′ – Milan vicino al pareggio: corner, sponda di Leao, Romagnoli colpisce di testa ma non riesce ad impattare perfettamente e la palla si spegne sul fondo.

20′ – Leao accende il pubblico con un paio di dribbling stretti, Becao interviene all’ultimo e mette in corner.

16′ – Udinese ad un passo dallo 0-2! Grande discesa sulla sinistra di Sema, cross in mezzo per Lasagna che, isolato, colpisce di prima col sinistro: palla fuori di poco sopra la traversa.

14′ – Ibrahimovic cerca il gol della domenica con una punizione dai 30 metri: tentativo da dimenticare.

9′ – Calcio di punizione laterale per il Milan: Theo colpisce di testa mandando alto.

6′ – GOL UDINESE! LARSEN! CHE PAPERA DI DONNARUMMA! Uscita scellerata di Gigio Donnarumma che cerca l’anticipo su Lasagna a 20 metri di distanza dalla propria porta, falciandolo: sul pallone si fionda Larsen che conclude di prima intenzione col destro, a porta vuota. Udinese in vantaggio a San Siro.

4′ – Leao e Ibra vengono incontro per ricevere palla, il portoghese cerca poi il cross in area ma non trova compagni.

ORE 12.34 – INIZIA IL MATCH! Milan in completo rossonero attacca da destra verso sinistra, Udinese in bianconero.

L’avvicinamento a Milan-Udinese

12.25 – Tutto pronto per l’inizio del match! Squadre nel tunnel.

12.10 – Nel Milan esordio per Kjaer, Udinese con la coppia Okaka-Lasagna.

12.00 – Buongiorno lettori e benvenuti alla diretta testuale di Milan-Udinese!

Le formazioni ufficiali

MILAN – G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessiè, Bennacer, Bonaventura; Ibrahimovic, Leao.

UDINESE – Musso; Becao, Ekong, Nuytinck; Larsen, dePaul, Mandragora, Fofana, Sema; Okaka, Lasagna.

Milan-Udinese è un match valido per la 20esima giornata del campionato di Serie A: fischio d’inizio previsto per le ore 12.30 di domenica 19 gennaio allo stadio Meazza di Milano.

LEGGI LE NOTIZIE DEL TERMOMETRO SPORTIVO

Diretta Milan-Udinese: la preview del match

In casa Milan, con l’arrivo di Ibrahimovic sembra essere cambiato tutto in meglio: la vittoria importantissima di Cagliari – firmata anche Zlatan – ha dato una carica incredibile ai rossoneri che, se vogliono sperare in un posto in Europa, dovranno limitare al minimo gli errori nel girone di ritorno dopo aver sperperato di tutto e di più nella prima metà di stagione. Esame di maturità per una squadra che, sin qui, non ha mai vinto due partite di fila in campionato.

Dall’altra parte, però, ci sarà una delle squadre più in forma di questo campionato: infatti, l’Udinese di Gotti è reduce da tre successi consecutivi in campionato contro Cagliari, Lecce e Sassuolo, due in casa e uno in trasferta. I bianconeri si sono prepotentemente allontanati dalla zona retrocessione e assaporano l’aria della metà di classifica. I bianconeri non hanno nulla da perdere e cercheranno il colpaccio a San Siro in Milan-Udinese, di fronte a un’importante cornice di pubblico.

Le probabili formazioni del match

Pioli conferma il 4-4-2: fuori Piatek, dentro Leao che farà coppia con Ibra. In difesa esordio dal 1′ per Kjaer, sulla sinistra Calhanoglu non ce la fa: al suo posto Bonaventura.

Gotti ripropone il 3-5-2 con la coppia Lasagna-Okaka davanti. Nei tre di difesa più Becao di De Maio.

I probabili undici iniziali di Milan-Udinese:

Milan (4-4-2): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessie, Bennacer, Bonaventura; Ibrahimovic, Leao.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Nuytnick; Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Lasagna, Okaka.

Diretta Milan-Udinese: dove vedere il match in tv o streaming

Il match fra Milan e Udinese rientra nel pacchetto dei tre incontri in esclusiva su DAZN per questo turno di Serie A. Gli abbonati al servizio Sky+DAZN potranno seguire la partita sul canale 209 di Sky.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

L'autore: Matteo Andrea Fabbricatore

Studente universitario, con la grande passione della scrittura e del calcio, in tutte le sue sfaccettature. Il mio sogno? Quello di riuscire a trasmettere agli altri la mia stessa passione
    Tutti gli articoli di Matteo Andrea Fabbricatore →