Nino D’Angelo, nuovo album: anticipazioni, quando esce e significato

Pubblicato il 31 Gennaio 2020 alle 09:00 Autore: Mauro Biagi

Il Poeta Che Non Sa Cantare, titolo che rimanda ai ricordi di scuola, è il nuovo progetto di Nino D’Angelo: non solo un disco, ma uno spettacolo e un libro.

Nino D'Angelo, nuovo album anticipazioni, quando esce e significato
Nino D’Angelo, nuovo album: anticipazioni, quando esce e significato

Progetti ambiziosi quelli di Nino D’Angelo, uno degli esponenti più autorevoli del panorama artistico napoletano. Infatti, Il Poeta Che Non Sa Parlare non è soltanto il nome del suo nuovo disco, ma anche un progetto più ampio, che comprende anche un libro e uno spettacolo teatrale.

LEGGI LE NOTIZIE DEL TERMOMETRO QUOTIDIANO

Un tour nei teatri “intimo e poetico”

Parlando dello spettacolo che ha intenzione di portare nei teatri, Nino D’Angelo ha affermato: Sarà un tour intimo e poetico, nel segno dei grandi sentimenti e dei valori. Ho voglia di un rapporto più personale con il pubblico, mettendomi, come si dice, a nudo”. Il tour comprenderà i più grandi successi dell’artista, ma sarà incentrato sulla produzione più recente: non mancheranno quindi brani come Si Turnasse A Nascere, ‘O Pate, Senza Giacca E Cravatta.

Nino D’Angelo non è nuovo a queste performance: nel 2013, portò al San Carlo di Napoli Memento-Momento e quattro anni più tardi fece sold out nello stadio del capoluogo campano con uno show in occasione del suo 60° compleanno.

Nino D'Angelo Si turnasse a nascere
Nino D’Angelo, Si Turnasse A Nascere

Il nuovo libro: tra pubblico e privato

Oltre allo spettacolo teatrale, che farà seguito a quello di grandissimo successo con Gigi D’Alessio, Figli Di Un Re Minore, Nino D’Angelo sta per dare alle stampe anche il suo libro. Secondo step de Il Poeta Che Non Sa Parlare, sarà un’autobiografia del cantautore partenopeo. Vi si potranno leggere episodi e aneddoti legata alla sua immagine pubblica di showman e cantante di successo, ma sarà dedicato ampio spazio anche a dettagli più intimi e a ricordi di famiglia, come quello legato al padre dell’artista, che per primo falsificò la produzione musicale del figlio, come oggi ricorda affettuosamente il cantante.

Nino D’Angelo parla del nuovo disco

La parte più importante del progetto di Nino D’Angelo è però quella legata al disco, anche se non è ancora stata determinata una data esatta per la sua commercializzazione: “Nel corso della mia vita ho scritto tante canzoni, alcune di successo, altre invece che non hanno avuto il giusto tributo. L’opera sarà una raccolta con alcuni inediti. Sono un uomo libero e come sempre mi affiderò all’istinto“, ha detto il cantante, che ha svelato anche un aneddoto che sta dietro la scelta del titolo: “Ai tempi della scuola, la maestra mi disse: tu sei un poeta che non sa parlare, arrivi al cuore anche quando ti esprimi male“, ricorda Nino D’Angelo, che ha così concluso: “Questa frase mi è rimasta impressa da allora ed è ora di condividerla con il mio pubblico“.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it