Amazon Prime gratis? Come funziona e averlo in abbonamento

Pubblicato il 12 Marzo 2020 alle 13:17 Autore: Daniele Sforza

Come funziona Amazon Prime in un’Italia funestata dal Coronavirus? E Amazon Prime Video è ancora gratuito? Andiamo a rispondere.

Amazon Prime gratis come funziona
Amazon Prime gratis? Come funziona e averlo in abbonamento

Come funziona Amazon Prime in un Paese bloccato? E Amazon Prime Video è ancora gratuito per i cittadini delle zone rosse? A questa seconda domanda rispondiamo subito: precisando che tutta Italia è divenuta “zona arancione”, bisogna specificare anche che Amazon Prime Video non rientra più tra i contenuti messi a disposizione gratuitamente nel database della Solidarietà Digitale.

Amazon Prime Video non è più gratuito

Amazon ha infatti ritirato Prime Video, cosa che invece non è stata fatta da Infinity, che continua a comparire tra i servizi inclusi nel grosso archivio. Il colosso dell’e-commerce resta invece per altri due servizi, come i servizi di cloud computing e i corsi di formazione. Sul sito dedicato compare attualmente la seguente dicitura: “A causa della grande risposta all’iniziativa sulla solidarietà digitale e alle centinaia di offerte che stanno arrivando in queste ore, l’istruttoria e la pubblicazione potrebbero richiedere qualche giorno. Ci scusiamo per l’attesa”.

Serie tv marzo 2020: titoli e date principali su Netflix, Sky e APV

Amazon Prime: come procedono le consegne in tutta Italia

Amazon Prime Now, che è attivo a Roma, Milano e Torino in partnership con Pam e Unes, è attualmente in grossa difficoltà, come riporta il Corriere. Infatti è diventato difficile prenotare una consegna e comincia a concretizzarsi la possibilità che le fasce di consegna possano diventare limitate, a causa dell’elevata richiesta.

Per quanto riguarda le consegne di prodotti non alimentari, il Prime generico per intenderci, al momento non si segnalano problemi, anche se qualche consegna può essere ritardata di 1-2 giorni. Può anche capitare, come è già accaduto, di ricevere un messaggio in cui si comunica il ritardo della consegna, anche se poi quest’ultima avviene effettivamente nel giorno prestabilito. Anche per questo motivo vi invitiamo a segnalarci eventuali ritardi o problemi relativi alle consegne con Amazon Prime.

Per abbonarsi a Prime, è necessario recarsi sul sito e iscriversi inserendo i dati richiesti. Il prezzo è annuale e ammonta a 36 euro all’anno (3,99 euro al mese) e nel pacchetto è incluso anche Amazon Prime Video.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →