Ultime notizie Corona: rimborsi e stop tasse, ecco il piano economico

Pubblicato il 24 Marzo 2020 alle 17:34
Aggiornato il: 28 Marzo 2020 alle 15:35
Autore: Giuseppe Spadaro

Ultime notizie Corona: dopo il decreto Cura Italia, il governo è al lavoro per i nuovi provvedimenti che ad aprile dovranno sostenere l’economia.

Banconote da 500 euro suddivise in piccoli pacchi
Ultime notizie Corona: rimborsi e stop tasse, ecco il piano economico

Ultime notizie Corona – L’emergenza sanitaria dettata dal coronavirus è e sarà fonte di conseguenze fortemente negative per l’economia nazionale ed internazionale. L’Italia, stando ai numeri, è tra i Paesi più colpiti. Il governo ha già emanato un primo decreto, decreto Cura Italia, per limitare gli inevitabili contraccolpi sul fronte economico.

Il governo, dopo la pubblicazione del Decreto Cura Italia, è al lavoro per un nuovo provvedimento con misure economiche finalizzate a sostenere, per quanto possibile, i settori produttivi e l’economia del Paese. L’obiettivo delle misure punta ad evitare che si perdano posti di lavoro. Il governo si propone di garantire la tenuta dell’occupazione e dei redditi. Gli sforzi sono orientati a sostenere occupazione e reddito sull’intero territorio nazionale.

Ultime notizie Corona, anticipazioni su possibili misure economiche ad aprile

Circolano varie indiscrezioni sulle prossime misure. Secondo tali indiscrezioni l’impianto del decreto si sviluppa intorno a due filoni. Un primo filone, come riferisce il sito quotidiano.net, impostato sul credito di imposta per le attività economiche variabile a seconda della perdita di fatturato rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. E di un secondo filone con una indennità – simile alla misura prevista e annunciata per marzo – riservata a professionisti e lavoratori autonomi. Ad aprile anziché fissa di 600 euro al mese potrebbe essere proporzionata in base ai redditi del 2019.

Intanto si registra, sul punto, l’intervento del ministro dell’Economia Gualtieri: “Dal mese di aprile faremo un ristoro, calcolando la riduzione di fatturato”. In più, nel corso dell’audizione per il decreto Cura Italia, il responsabile del MEF ha fatto sapere che le risorse “saranno ulteriormente potenziate e rafforzate per essere sufficienti” anche rispetto alle “nuove misure di restrizione”. Sul fronte della sospensione dei versamenti fiscali e contributivi rimandiamo al contenuto del Ministero delle Finanze col dettaglio delle singole possibilità previste.

Analisi e richieste Confindustria

Ultime notizie Corona – Sul fronte delle imprese è impietosa l’analisi del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia: “Entriamo nell’economia di guerra. Il 70% del tessuto produttivo italiano chiuderà. E se il Pil è di 1.800 miliardi all’anno vuol dire che produciamo 150 miliardi al mese, se chiudiamo il 70% delle attività vuol dire che perdiamo 100 miliardi ogni 30 giorni”. Boccia dunque chiede al governo iniezioni di liquidità.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →