Huawei P40 e P40 Pro: prezzi, scheda tecnica e disponibilità

Pubblicato il 26 Marzo 2020 alle 18:02
Aggiornato il: 30 Marzo 2020 alle 12:55
Autore: Lorenzo Annis

In casa Huawei è finalmente arrivato il grande giorno delle presentazioni dei nuovi top di gamma del 2020: stiamo parlando…

Huawei P40 e P40 Pro prezzi, scheda tecnica e disponibilità
Huawei P40 e P40 Pro: prezzi, scheda tecnica e disponibilità

In casa Huawei è finalmente arrivato il grande giorno delle presentazioni dei nuovi top di gamma: stiamo parlando del P40 e del P40 Pro, che vanno ad arricchire una già vasta gamma di modelli. Andiamo a vedere di seguito le loro caratteristiche e i prezzi.

LEGGI LE NOTIZIE DEL TERMOMETRO QUOTIDIANO

Huawei P40 e P40 Pro: la scheda tecnica dei due dispositivi

Nonostante l’ormai nota querelle riguardante il ban dell’anno scorso che ha costretto il produttore cinese a rinunciare ai servizi Google nei nuovi dispositivi, Huawei è ancora ben intenzionata a dare filo da torcere ai due grandi rivali Samsung e Apple. Per farlo, ecco le nuove punte di diamante.

Il P40 ha ovviamente una scheda tecnica di tutto rispetto, che propone un display OLED da 6.1″, refresh rate a 60hz e risoluzione Full HD+. Per quanto riguarda il comparto fotografico, troviamo un triplo modulo posteriore da 50+16+8 mpx che comprende grandangolare e teleobiettivi. Anteriormente abbiamo una camera da 32 mpx, affiancata da un sensore di profondità. I video arrivano ad una risoluzione 4K 60fps sia anteriormente che posteriormente. A far girare la giostra ci pensa il SoC Kirin 990, uno dei migliori attualmente in circolazione, a cui è abbinato ovviamente Android 10 nativo e personalizzazione Emui 10.1. Il P40 propone al suo interno 8GB di RAM e 128 di ROM, espandibili con microSD fino a 256 GB, la certificazione IP53 che lo protegge da polvere e schizzi di acqua, wifi 6.0, bluetooth 5.0, connettività 5g, sblocco con impronta sullo schermo, una batteria da 3800 mah con ricarica rapida a 22.5w; inoltre è dual-sim e ha la possibilità di avere una e-sim. Le dimensioni sono 148.9×71.06×8.5 mm e il suo peso è abbastanza contenuto: 175 grammi.

Il P40 Pro invece dispone di un vasto pannello OLED da 6.58″ con refresh rate a 90hz e risoluzione Full HD+, quadrupla camera posteriore 50+40+12 mpx e ToF 3D, anteriore da 32 mpx anche qui con a fianco un sensore di profondità. Ovviamente, come nel fratellino, i video arrivano al 4K 60fps sia nelle camere posteriori che in quella anteriore. Il processore resta il Kirin 990, accompagnato da Android 10 ed Emui 10.1. La sua dotazione interna offre 8GB di RAM e 256 di ROM (espandibili di altri 256 GB). Per il resto abbiamo connettività 5G, wifi 6.0, bluetooth 5.0, sblocco con impronta digitale posizionato nel display, certificazione IP68 che permette di immergerlo in acqua per massimo mezzora fino a 1.5m di profondità, dual-sim con possibilità di avere una e-sim e, in conclusione, una capiente batteria da 4200 mah con ricarica rapida a 40w e ricarica wireless sempre a 40w. Le dimensioni e il peso del device si faranno sentire: parliamo di 158.2×72.6×8.95 mm per un totale di poco più di 200 grammi.

Prezzi e disponibilità

Huawei P40 e P40 Pro sono pre-ordinabili a partire dal 26 marzo: il primo costerà 799€, mentre il secondo avrà un prezzo di €1099. Fino al 4 maggio, è possibile avere compreso nella spesa d’acquisto lo smartwatch GT2.

Inoltre a giugno arriverà il P40 Pro+, il quale avrà un listino di 1399€.

Ricordiamo infine che nessuno dei tre dispositivi avrà a bordo le app di Google, bensì disporranno degli HMS (Huawei Mobile Services), nuovi concorrenti del colosso di Mountain View.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Lorenzo Annis

Nato il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive.
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →