Coronavirus Milano, ultime notizie: morti, contagiati al 10 Aprile

Pubblicato il 10 Aprile 2020 alle 20:21 Autore: Alessandra Calabrese

Ultimi dati sul Coronavirus a Milano, morti, contagi e decessi nella regione. Informazioni generali sulla pandemia in Italia.

Coronavirus Milano, ultime notizie morti, contagiati al 10 Aprile
Coronavirus Milano, ultime notizie: morti, contagiati al 10 Aprile

Come sappiamo Milano è una delle città più colpite del Coronavirus. Esattamente all’interno del focolaio regionale, è una delle città con il più alto numero di contagi in Italia.

Ad oggi il capoluogo lombardo presenta ancora un alto numero di contagi: vediamo 56.048 casi attualmente positivi (+1246), 10.238 decessi, di cui 216 nelle ultime ventiquattro ore e 16.280 guariti, ovvero 574 in più rispetto a ieri.

Ciò che sensibilizza maggiormente è la desolazione di questa grandissima città a causa del coronavirus; i cittadini sono chiusi da più di un mese dentro casa cercando di mantenere più ordine possibile e più rispetto per le regole, le quali indicano di non uscire se non per motivi lavorativi, di salute o per l’acquisto di beni necessari, oltre alle solite quali lavarsi sempre le mani ed evitare di toccarsi spesso il viso, evitare i contatti ravvicinati soprattutto per strada, evitare di creare assembramenti nei luoghi in cui è possibile trafficare ed evitare contatto con persone affette da patologie respiratorie gravi o sistema immunitario basso.

LEGGI LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

Coronavirus, dati generali in tutta Italia.

Il numero dei contagi da coronavirus resta abbastanza stabile nel Paese e si presume che il picco sia stato raggiunto. Ad oggi l’Italia conta 28.242 ricoverati con sintomi, (-0,2%), 3.497 in terapia intensiva (-3%), 66.534 in isolamento domiciliare (+2,6%), 30.455 tra guariti e dimessi (+7%), 18.849 decessi (+3,1%) per un totale di 98.273 attuali positivi (+1,4%) e un numero di 147.577 casi complessivi di contagio dall’inizio della pandemia.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it