Sondaggi elettorali TP, gli italiani non sono d’accordo con le regole della fase 2

Pubblicato il 1 Maggio 2020 alle 18:26
Aggiornato il: 4 Maggio 2020 alle 20:55
Autore: Gianni Balduzzi

Sondaggi elettorali TP, gli italiani sono scontenti delle nuove regole della fase 2, preferivano ci fossero più riaperture, magari differenziate per regione

sondaggi elettorali
Sondaggi elettorali TP, gli italiani non sono d’accordo con le regole della fase 2

La fase 2 comincerà lunedì 4 maggio e segnerà un cambiamento rispetto al lockdown completo degli ultimi 50 giorni, un cambiamento che però per gli italiani non sarà abbastanza netto a giudicare dalle opinioni raccolte dai sondaggi elettorali del Termometro Politico. Solo il 27,9%, che diventa 77,3% nel caso degli elettori del Movimento 5 Stelle, trova giuste ed equilibrate le nuove regole.

Per il 33,8% si doveva differenziare per regione, mentre per il 32,1% le regole dovevano essere meno restrittive e si poteva concedere di più. La pensa così il 61,5% dei leghisti.

Solo per il 5,2% invece era meglio mantenere il lockdown.

sondaggi elettorali  Termometro Politico del 30 aprile 2020
Fonte: Termometro Politico

C’è maggiore approvazione per il prezzo minimo sulle mascherine, fissato a 50 centesimi. Il 44,3% lo trova giusto. Ma c’è anche un 28,6% che ritiene che lo Stato dovrebbe fornire le mascherine gratis a tutto o almeno ai più poveri.

Dall’altro lato, un 24,4% pensa che questo prezzo fisso renda meno conveniente produrle e potrebbe creare una penuria.

sondaggi elettorali Termometro Politico del 30 aprile 2020
Fonte: Termometro Politico

A livello di intenzioni di voto, i nostri sondaggi elettorali registrano il calo della Lega sotto il 30%, mentre Forza Italia appare in recupero, al 5,9%, con Fratelli d’Italia al 13,9%. Il centrodestra arriva nell’insieme al 49,2%, quindi è sostanzialmente maggioritario nel Paese.

Nell’area di governo il PD è al 21,6% e il Movimento 5 Stelle al 14,7%. Assieme a Italia Viva, al 3,2%, e alla Sinistra, al 2,4%, tutta la maggioranza si ritrova al 42,9%, quindi il 6,3% più indietro rispetto all’opposizione di centrodestra. Tra gli altri partiti Azione si posiziona al 2,1%, mentre i Verdi e +Europa rispettivamente all’1,5% e all’1,3%, con i comunisti di Rizzo sempre all’1%

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi
sondaggi elettorali
Fonte: Termometro Politico

Sondaggi elettorali TP, stabile la fiducia in Conte

La fiducia nel premier si mantiene circa allo stesso livello della scorsa settimana, ma si assiste a una radicalizzazione delle opinioni, con un aumento di chi ha molta o nessuna fiducia, rispettivamente il 24,5% e il 46,2%. Complessivamente Conte riceve un’approvazione dal 43,7%, mentre ha poca o nessuna fiducia in lui il 55,7%.

sondaggi elettorali Termometro Politico del 30 aprile 2020
Fonte: Termometro Politico

Il 32,1% dichiara di avere migliorato la propria opinione su Conte rispetto al periodo pre-mergenza coronavirus, mentre per l’11,6% era già positiva prima. Al contrario per il 23,8% era negativa e per il 31,2% anzi l’opinione è peggiorata.

sondaggi elettorali Termometro Politico del 30 aprile 2020
Fonte: Termometro Politico

Abbiamo anche riproposto la domanda sulla UE e l’Euro. Anche in questo caso c’è stato un incremento delle risposte più radicali.

Aumenta infatti la percentuale di quanti vorrebbero uscire sia dalla UE che dall’eurozona, il 37,5%, che quella di quanti vorrebbero rimanere in entrambi, il 43,4%. Per l’8,5% è invece meglio rinunciare solo alla moneta unica, e per il 4,5% solo alla UE

sondaggi elettorali Termometro Politico del 30 aprile 2020
Fonte: Termometro Politico

I sondaggi elettorali sono stati condotti con metodo CAWI tra il 29 e il 30 aprile 2020 su 4400 intervistati.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →