Sondaggi elettorali Tecnè: crisi economica, italiani più preoccupati

Pubblicato il 28 Maggio 2020 alle 10:05
Aggiornato il: 24 Giugno 2020 alle 23:13
Autore: Andrea Turco

L’effetto Covid-19 comincia ad impattare sul bilancio delle famiglie italiane. Lo si capisce leggendo i dati degli ultimi sondaggi elettorali Tecnè

sondaggi politici tecnè, sondaggi elettorali Tecnè
Sondaggi elettorali Tecnè: crisi economica, italiani più preoccupati

L’effetto Covid-19 comincia ad impattare sul bilancio delle famiglie italiane. Lo si capisce leggendo i dati degli ultimi sondaggi elettorali Tecnè per TgCom24. Secondo l’indagine, rispetto a maggio 2019 la percentuale di persone in grado di risparmiare qualcosa è diminuita del 9% (dal 30% al 21%) mentre al contempo è aumentata del 15% la quota di chi ha usato i risparmi e tagliato le spese non alimentari (dal 10% al 25%). Inoltre è cresciuta di sette punti, sempre rispetto a maggio 2019, la percentuale di chi ha tagliato le spese comprese quelle alimentari per sostenere il bilancio familiare (dal 3% al 10%). Infine, diminuisce del 13% al 44% la quota di cittadini che ha avuto entrate e uscite in equilibrio.

tecne, bilancio familiare
Fonte: Tecnè

E così non sorprende un altro dato rilevato dai sondaggi elettorali Tecnè: il 64% degli italiani è oggi preoccupato soprattutto per le conseguenze economiche della pandemia (era il 29% ad inizio marzo) che dei rischi sanitari (14%, era al 28% ad inizio marzo).

tecne, preoccupazioni
Fonte: Tecnè

Sotto il profilo lavorativo, l’inizio della fase 2 non è stato uguale per tutti. La maggioranza (64%) è sì tornata in ufficio con gli stessi orari di prima ma c’è un terzo degli italiani che non è tornato alla normalità pre Covid-19. Di questi il 18% continua a lavorare in smartworking o a tempo ridotto mentre l’altro 18% al lavoro non ci è proprio più tornato, avendolo perso.

tecne, lavoro
Fonte: Tecnè

Prendendo in esame una platea di 8 milioni di lavoratori, Tecnè ha rilevato che un terzo di essi prevede di avere un salario più basso a maggio rispetto a prima del lockdown mentre il 66% ritiene che non avrà variazioni in busta paga.

tecne, reddito
Fonte: Tecnè

I sondaggi elettorali Tecnè hanno infine sondato la fiducia del governo e le intenzioni di voto. Il gradimento degli italiani nell’esecutivo passa dal 31,1% di inizio maggio al 30,3% odierno. Sul fronte dei partiti, la Lega rimane la prima forza con il 25,8% dei consensi, seguita a cinque punti di distanza dal Pd (20.8%). In terza posizione il Movimento 5 Stelle con il 15,2%. Seguono Fratelli d’Italia (14,9%), Forza Italia (8,1%), Italia viva (3,2%), La Sinistra (2,7%), Azione (2,4%), Verdi (1,7%), +Europa (1,7%) e altri (3,5%). La quota di astenuti e incerti è al 42,4%.

sondaggi elettorali tecnè, intenzioni voto
Fonte: Tecnè
sondaggi elettorali tecne, fiducia governo
Fonte: Tecnè

Sondaggi elettorali Tecnè: nota metodologica

Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 24-25 maggio 2020 con metodo Cati, Cawi
Totale contatti: 4.970 (100%) – rispondenti: 1.000 (20,1%) – rifiuti/sostituzioni: 3.970 (79,9%)
Margine di errore +/-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: RTI

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →