Fusilli con zucchine e guanciale croccante

Pubblicato il 3 Giugno 2020 alle 13:40 Autore: Carlo Gaiano

Oggi prepariamo dei deliziosi fusilli con zucchine e guanciale croccante. Un piatto semplice e facile da preparare, anche per chi non ha esperienza in cucina, ma allo stesso tempo gustoso e saporito. I vostri ospiti si leccheranno i baffi. Vediamo insieme i passaggi per la preparazione

Ingredienti

  • 320 g di fusilli
  • 120 g di guanciale
  • 2 zucchine medie
  • 3 cucchiai di panna (facoltativo)
  • Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • Sale fino q.b.
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio d’aglio

La preparazione dei fusilli con zucchine e guanciale croccante: come prima cosa mettiamo sul fuoco una pentola piena d’acqua dove cuoceremo i fusilli. Nel frattempo potete iniziare pulendo le estremità delle zucchine, lavandole e asciugandole. Una volta asciugate potete tagliarle a cubetti abbastanza piccoli. Ora sbucciate uno spicchio di aglio, tagliatelo a metà e rimuovete l’anima, ovvero il gambetto verticale verde interno. Tagliate anche il guanciale, sempre a cubetti e in una padella capiente mettete due cucchiai di olio evo, l’aglio e il guanciale – se lo gradite anche la cotenna – e fate cuocere a fiamma bassa per 3-4 minuti circa. Una volta passati i 3-4 minuti potete aggiungere le zucchine e far cuocere il tutto per una decina di minuti, mescolando spesso.

Ancora pochi passaggi e i fusilli con zucchine e guanciale croccante saranno pronti. A questo punto potete mettere il sale nell’acqua che bollirà sul fuoco e aggiungere la pasta per farla cuocere. Se la pasta vi piace al dente potete scolarla qualche minuto prima rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione, altrimenti aspettate il tempo necessario affinchè sia cotta. Qualche istante prima che la pasta sia pronta per essere scolata, alzate la fiamma sotto le zucchine e il guanciale e aggiungete due cucchiai di acqua di cottura della pasta per mantecare. Trasferire la pasta con la schiumarola direttamente in padella, mescolate bene e saltatela bene per fare amalgamare il condimento. Volendo potete aggiungere altra acqua di cottura, oppure se preferite la panna, per cercare di formare una cremina con l’amido della pasta così i fusilli risulteranno ancora più gustosi. Continuate a mescolare per qualche istante i fusilli con le zucchine e il guanciale e aggiungete il parmigiano grattugiato e poi il vostro piatto sarà pronto.

A questo punto potete servire i fusilli con zucchine e guanciale croccante, non rimane che mangiarli. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.