Involtini di carne di vitello con funghi e scamorza in padella

Pubblicato il 4 Giugno 2020 alle 09:38 Autore: Carlo Gaiano

Gli involtini di carne con funghi e scamorza in padella sono un secondo facile, veloce e sicuramente gustoso, adatti per pranzo o cena

Involtini di carne di vitello con funghi e scamorza in padella

Gli involtini di carne di vitello con funghi e scamorza in padella sono un secondo facile, veloce e sicuramente gustoso. Adatti per pranzi o cene e sicuramente piaceranno molto anche ai bambini.Vediamo la preparazione.

Ingredienti

  • 8 fettine di carne di vitello
  • 8 fettine di scamorza sottili
  • 200 g di funghi misti surgelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • 3-4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco

Iniziamo la preparazione degli involtini di carne di vitello con funghi e scamorza mettendo a rosolare in una padella sul fuoco l’olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio, una volta che l’aglio è dorato potete aggiungere i funghi, il sale e il pepe e lasciar cuocere il tutto per almeno 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Mentre i funghi sono in cottura potete iniziare a preparare gli involtini: per prima cosa bisogna battere con il batticarne le fettine su entrambi i lati e passarle nella farina da un solo lato.

Una volta che i funghi saranno pronti potete procedere con la seconda fase di preparazione degli involtini. Condite tutte le fettine con sale, pepe e prezzemolo, poi aggiungete i funghi e la scamorza e arrotolate la fettina chiudendola con due stuzzicadenti. Una volta preparati tutti gli involtini li potete cuocere nella padella dove avete cotto i funghi, a fiamma alta per un minuto circa, poi girate tutti gli involtini e fate cuocere per un altro minuto dall’altro lato. A questo punto sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’eccesso di alcool per circa due o tre minuti.

Quando il vino sarà evaporato potrete coprire con il coperchio e lasciar cuocere ancora per qualche minuto. Mi raccomando non bisogna far asciugare troppo il sughetto, ma gli involtini devono rimanere morbidi e conditi al punto giusto. Non vi rimane che impiattare e gustare questi deliziosi involtini di carne di vitello con funghi e scamorza. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.