Crostata al limone

Pubblicato il 5 Giugno 2020 alle 12:07 Autore: Carlo Gaiano

Se i dolci non sono la vostra specialità questa ricetta per la crostata al limone è proprio quello che stavate cercando. La preparazione è di circa un’ora.

Crostata al limone

Se i dolci non sono la vostra specialità questa ricetta per la crostata al limone è proprio quello che stavate cercando. La preparazione è di circa un’ora ed è facile e divertente. Vediamo insieme il procedimento. 

PER LA CREMA AL LIMONE

  • 575 ml di latte
  • Scorzetta di limone
  • 3 uova
  • 115 g di zucchero
  • 40 g di amido di mais
  • Succo di 2 limoni grossi

PER LA PASTA FROLLA

  • 3 uova
  • 115 g di zucchero
  • 90 g di olio di semi di girasole
  • 10 g di lievito per dolci
  • 400 g di farina per dolci (o 00)

Iniziamo la preparazione della crostata al limone partendo dalla crema, dal momento che questa dovrà raffreddarsi. Mettete in un pentolino il latte e la buccia (lavata) del limone, e portate ad ebollizione. Intanto in una ciotola rompete le tre uova, aggiungete 115g di zucchero e 45g di amido di mais, mescolate bene anche con la frusta se siete più comodi. Quando il latte sarà arrivato ad ebollizioni, spegnete la fiamma ed aggiungetelo nel contenitore con le uova, lo zucchero e l’amido di mais. Mescolate bene per ottenere un composto liscio e privo di grumi. Spremete due limoni e lasciate il succo da parte, vi servirà in seguito.

Una volta ottenuto il composto liscio, mettetelo nel pentolino – dove avevate fatto bollire il latte – accendete la fiamma dolce e mescolate continuamente, fino a quando la crema al limone non si sarà addensata (fate attenzione ai grumi!). Ci vorranno circa 5-6 minuti. Una volta che la crema si sarà addensata, senza grumi mi raccomando, aggiungete il succo di limone che avevate lasciato da parte e mescolate ancora il tutto, poi lasciate raffreddare.  La prima parte della preparazione della crostata al limone è terminata, ora andiamo avanti con la pasta frolla.

Per preparare la pasta frolla della nostra crostata al limone, mettiamo in un contenitore le 3 uova, 115g di zucchero, 90g di olio di semi di girasole e iniziate a mescolare. Aggiungete il lievito alla farina e setacciateli bene bene, poi a mano a mano aggiungete la farina alle uova, zucchero e olio di semi. Quando non sarà più possibile impastare con la forchetta, spostatevi sul tavolo da lavoro e iniziate ad impastare con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio che non si attacca sulle mani. A questo punto staccate un terzo dell’impasto e mettetelo da parte, servirà in seguito per fare le strisce superiori della crostata al limone. La restante parte, invece, iniziatela ad appiattire con le mani e con il mattarello con la carta forno fino ad ottenere le dimensioni dello stampo. Una volta ottenute le dimensioni desiderate potete inserirla nello stampo con la carta forno, oppure imburrando o oliando lo stampo). 

Quindi sistemate la pasta frolla anche sui lati e fate le strisce da mettere nella parte superiore della crostata al limone, poi versate la crema e cercate di stenderla in modo omogeneo sulla pasta frolla. Una volta inserita la crema, sistemate i bordi e la parte superiore della pasta frolla e la vostra crostata è pronta per essere infornata. 

Infornate per circa 40 minuti a forno statico preriscaldato a 180°, passati i 40 minuti tirate la crostata al limone fuori dal forno e fatela raffreddare. A questo punto la crostata è pronta per essere assaggiata. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.