Pasta fredda con rucola, speck, scaglie di parmigiano e pomodorini

Pubblicato il 12 Giugno 2020 alle 09:03 Autore: Carlo Gaiano

La pasta fredda con rucola, speck, scaglie di parmigiano e pomodorini è un’ottima alternativa per un pranzo veloce quando rientrate tardi dall’ufficio

Pasta fredda con rucola, speck, scaglie di parmigiano e pomodorini

La pasta fredda con rucola, speck, scaglie di parmigiano e pomodorini è un’ottima alternativa per un pranzo veloce quando rientrate tardi dall’ufficio o per un pranzo al sacco al mare. Vediamo insieme la ricetta. 

Ingredienti 

  • 320 g di penne rigate o altra pasta corta
  • 80 g di rucola fresca
  • 100 g di speck a fette sottili
  • 250 g di pomodorini
  • 60-70 g di parmigiano reggiano
  • Sale fino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Per preparare la pasta con rucola, speck, scaglie di parmigiano e pomodorini mettete per prima cosa la pentola con l’acqua per la pasta sul fuoco e quando l’acqua arriva ad ebollizione, aggiungete il sale e la pasta.  Nel frattempo preparate il condimento: lavate e asciugate la rucola, poi tagliatela a pezzetti e mettetela in una ciotola. Lavate e tagliate i pomodorini, grattugiate il parmigiano e infine tagliate lo speck. 

Quando poi la pasta sarà pronta per essere scolata, qualche minuto prima rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione, scolatela e aggiungetela al condimento. Se lo gradite aggiungete un filo di olio extravergine di oliva a crudo e poi girate per amalgamare. 

La pasta fredda con rucola, speck, scaglie di parmigiano e pomodorini è un primo veramente delizioso, non vi deluderà questa ricetta. La sua semplicità la rende facile e veloce, ma allo stesso tempo molto saporita. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.