Trofie pesto zucchine e pomodorini

Pubblicato il 18 Giugno 2020 alle 10:57 Autore: Carlo Gaiano

Le trofie al pesto sono un tradizionale primo della cucina italiana, avete mai provato ad aggiungerci zucchine e pomodorini?

Trofie pesto zucchine e pomodorini

Le trofie al pesto sono un tradizionale primo della cucina italiana, avete mai provato ad aggiungerci zucchine e pomodorini? Vedrete che delizia questa variante della pasta al pesto classica. Vediamo la ricetta insieme

Ingredienti 

  • 400 g di trofie fresche
  • 4 cucchiai di pesto alla genovese
  • 2 zucchine medio grandi
  • 2 pomodori grandi (o 6-7 pomodorini)
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 1 spicchio d’aglio grande
  • 3-4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale fino q.b.
  • Basilico q.b.

Per preparare le trofie pesto zucchine e pomodorini prima di tutto mettete sul fuoco una pentola piena di acqua dove andrete a cuocere la pasta non appena l’acqua sarà arrivata ad ebollizione. Intanto lavate e tagliate grossolanamente le zucchine e la cipolla.

Poi prepariamo il soffritto delle trofie pesto zucchine e pomodorini, quindi in una padella aggiungete un filo di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio e la cipolla e fate rosolare. Dopo qualche minuto aggiungete le zucchine e lasciate cuocere. Nel frattempo lavate e tagliate i pomodorini, poi aggiungeteli alle zucchine.

Quando l’acqua bollirà aggiungete le trofie e scolatele qualche minuto prima rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione. Aggiungete in padella con le zucchine e i pomodorini e mescolate bene per far amalgamare la pasta con il condimento. A questo punto spegnete la fiamma e aggiungete il pesto, se necessario diluite con dell’acqua di cottura. Se volete fate riposare e insaporire qualche minuto le trofie, se lo gradite potete anche metterle in frigo e mangiarle fredde.

Ecco che il pranzo è pronto per essere servito. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.