Risotto radicchio noci e speck

Pubblicato il 23 Settembre 2020 alle 07:33 Autore: Claudia Mustillo

Il risotto radicchio noci e speck è un’alternativa ai classici risotti, è rapido nella preparazione e veramente ricco di gusto.

Risotto radicchio noci e speck

Il risotto radicchio noci e speck è un’alternativa ai classici risotti, è rapido nella preparazione e veramente ricco di gusto. Un sapore delicato e per nulla amaro, vediamo insieme la ricetta. 

Ingredienti

  • 360 gr. di riso carnaroli
  • 200 gr. di radicchio (peso netto dopo averlo pulito e tagliato)
  • 100 gr. di speck a fette sottili
  • 30 gr. di noci (ovviamente si riferisce sempre al peso netto)
  • 20 gr. di burro
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco (secco)
  • 1/2 cipolla
  • 1 dado vegetale (se non fate il brodo)
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Per il brodo:
  • 1 lt. di acqua
  • 1 cipolla grande
  • 1 patata
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 pizzico di sale

Risotto con funghi porcini secchi

La preparazione del risotto radicchio noci e speck

Per preparare un risotto radicchio noci e speck alla perfezione iniziate pulendo e lavando il radicchio. Se volete eliminare l’amaro del radicchio, potete  provare a lasciarlo in acqua fredda per almeno una mezz’ora, dopo averlo pulito e tagliato. Nel frattempo tagliate la cipolla finemente e in un tegame mettete olio extravergine di oliva e la cipolla a soffriggere. A questo punto potete aggiungere il radicchio e lo speck al soffritto e lasciate cuocere per qualche minuto, se necessario aggiungete un cucchiaio di brodo.

Mentre radicchio e speck si cuociono potete procedere sgusciando le noci. Poi quando il radicchio e lo speck saranno pronti, potete passarli con il minipimer (se lo gradite, altrimenti potete anche lasciare il condimento così come è). Se decidete di passare radicchio e speck con il minipimer mettete nel bicchiere/ recipiente anche un cucchiaio di olio e di parmigiano e poi frullate tutto. Ancora qualche passaggio e il risotto radicchio speck e noci sarà pronto.

La preparazione del risotto è quasi finita, qualche passaggio e il risotto sarà pronto. Procediamo con la tostatura del riso: mettete in un tegame un filo di olio extravergine di oliva e la cipolla, tagliata finemente, poi aggiungete il riso e fatelo tostare girandolo spesso. Dopo circa 5 minuti, sfumate con il vino bianco e alzate la fiamma per eliminare l’eccesso di alcool. Una volta che il vino sarà evaporato, aggiungete il brodo vegetale fino a coprire il riso e lasciate cuocere. Verso metà cottura aggiungete speck e radicchio e noci in modo da almagamare il tutto. Quando il riso sarà cotto, aggiungete una noce di burro se necessario. 

Il risotto radicchio speck e noci è pronto per essere assaggiato, vedrete che bontà. Ci vediamo alla prossima ricetta. 

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it