Scaloppine di vitello alle zucchine

Pubblicato il 27 Settembre 2020 alle 07:32 Autore: Claudia Mustillo

Se siete stanchi delle solite ricette per preparare la carne, questa delle scaloppine di vitello alle zucchine fa proprio al caso vostro.

Scaloppine di vitello alle zucchine

Se siete stanchi delle solite ricette per preparare la carne, questa delle scaloppine di vitello alle zucchine fa proprio al caso vostro. È una ricetta rapida e facile da preparare, ma veramente buona. Sicuramente conquisterà anche i palati dei più piccoli, magari meno felici quando si deve mangiare la carne. Vediamo insieme la ricetta 

Ingredienti 

  • 8 fettine di carne di vitello (circa 700 g)
  • 2 zucchine grandi (circa 500 g)
  • 5-6 cucchiai di farina 00
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1/2 cipolla
  • Sale fino q.b.

Per preparare le scaloppine di vitello alle zucchine come prima cosa tagliate la cipolla, lavate le zucchine e tagliatele a pezzetti non molto grandi. Mettete una padella capiente – dove cucinerete anche la carne– con un filo di olio extravergine a scaldare sul fuoco, poi aggiungete le zucchine e fate cuocere per quattro-cinque minuti. Passati cinque minuti, aggiungete la cipolla e continuate  a far cuocere. Ancora pochi passaggi e le scaloppine saranno pronte.

Intanto battete le le scaloppine di vitello con il batticarne ed eliminate il grasso laterale, poi quando le zucchine saranno cotte, toglietele con una schiumarola –per far rimanere l’olio – e mettetele da parte. A questo punto aggiungete le scaloppine di vitello e fate cuocere da entrambi i lati. Alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco, aspettate che l’eccesso di alcool evapori e poi quando il vino sarà evaporato aggiungete le zucchine in padella. Lasciate cuocere le scaloppine e se vedete che si dovessero asciugare troppo, aggiungete due cucchiai di acqua. 

A questo punto le le scaloppine di vitello alle zucchine sono pronte per essere servite nei piatti e per essere mangiate. Vedrete che bontà questa ricetta rapida e facile, piacerà sicuramente anche ai vostri bambini che magari non amano mangiare la carne. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.