Sondaggi elettorali Ipsos: M5S balzo al 18%, giù Lega e PD

Pubblicato il 29 Giugno 2020 alle 11:24 Autore: Andrea Turco

Poco più di un italiano su quattro sa che a settembre si terrà un referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. A dirlo i sondaggi elettorali Ipsos

sondaggi politici ipsos, sondaggi elettorali ipsos
Sondaggi elettorali Ipsos: M5S balzo al 18%, giù Lega e PD

Poco più di un italiano su quattro (28%) sa che a settembre, insieme alle elezioni regionali, si terrà un referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. A sostenerlo sono i sondaggi elettorali Ipsos per il Corriere della Sera. Stando alla rilevazione, il 44% degli intervistati ritiene il tema di elevata importanza, il 23% lo giudica abbastanza importante mentre il 20% lo considera poco o per nulla importante. Il 46% afferma che voterà a favore del taglio dei parlamentari, il 10% contro, il 20% si asterrebbe e infine il 24% non si esprime. Sul risultato della consultazione, il 42% è convinto che alla fine vinceranno i sì mentre il 13% pensa che trionferanno i no. Il 45%, invece, preferisce non fare alcuna previsione. A favore del taglio ci sono soprattutto gli elettori del M5S, ma la volontà di confermare la riforma costituzionale approvata dal Parlamento sembra accarezzare trasversalmente gli elettorati di tutti i partiti.

Per quanto riguarda le intenzioni di voto, i sondaggi elettorali Ipsos segnalano la crescita importante del Movimento 5 Stelle. Nonostante addii e liti interne sulla leadership, i pentastellati guadagnano più di un punto e crescono al 18%. In questo modo staccano nettamente Fratelli d’Italia, data al 16,3%, e si avvicinano ad un Pd in difficoltà. I dem, infatti, perdono quasi un punto rispetto alla rilevazione di un mese fa e si attestano al 20,4%. Anche il Carroccio vede un calo dei consensi (-0,3%) che lo porta al 24%. Il partito di Salvini mantiene comunque quattro punti di distanza dal Pd. Nel centrodestra, Forza Italia registra una leggera flessione che la porta dal 7,4% al 7,2%. Azione, in crescita dello 0,6% al 2,8%, ha quasi raggiunto Italia Viva (2,9%). Gli altri partiti sotto il 3% sono La Sinistra (2,3%), Europa Verde (1,9%), +Europa (1,4%) e altri (2,8%). La quota di astenuti ed indecisi è leggermente cresciuta al 43,7%.

sondaggi elettorali ipsos
Fonte: Ipsos

Sondaggi elettorali Ipsos: nota metodologica

Sondaggio realizzato da Ipsos per il Corriere della Sera presso un campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. Sono state realizzate 1000 interviste (su 5636 contatti) condotte mediante mixed mode Cati/Cawi/Cami tra il 23 e il 25 giugno 2020.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →