Riso spinaci e patate, semplice e veloce

Pubblicato il 30 Giugno 2020 alle 09:38 Autore: Claudia Mustillo

La ricetta del riso spinaci e patate è rapida e veloce. Una ricetta per un pranzo al volo quando si torna a casa dall’ufficio

Riso spinaci e patate, semplice e veloce

La ricetta del riso spinaci e patate è rapida e veloce. Una ricetta per un pranzo al volo quando si torna a casa dall’ufficio oppure per una cena tranquilla in famiglia. Vediamo insieme la preparazione

Ingredienti 

  • 320 g di riso
  • 150 g di spinaci surgelati (o 100 g di spinaci freschi)
  • 300 g di patate
  • 1 dado vegetale
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 1 noce di burro (facoltativa)
  • 30 g di parmigiano grattugiato (facoltativo)

Per preparare il riso spinaci e patate iniziamo con la preparazione delle patate: sbucciate le patate e poi lavatele e tagliatele a pezzetti piccoli. A questo punto prendete un tegame e mettete un filo di olio extravergine di oliva con la cipolla, tagliata finemente, a rosolare; poi aggiungete le patate, mescolate e infine mettete l’acqua fino a coprire. Lasciate cuocere per una ventina di minuti. 

Passati venti minuti mettete sul fuoco un pentolino con l’acqua e portare ad ebollizione, poi fate sciogliere un dado vegetale. A questo punto aggiungete gli spinaci alle patate (se gli spinaci sono freschi dovrete prima farli lessare in acqua e poi una volta che saranno pronti aggiungerli in padella) e schiacciate entrambi più possibile. Ancora pochi passaggi e il riso sarà pronto.

Poi aggiungete il riso e mescolate piano piano. Mano a mano che si cuoce aggiungete il brodo e coprite il riso. Quando il riso spinaci e patate sarà cotto, spegnete la fiamma e se lo gradite mantecate con una noce di burro e del parmigiano grattugiato. 

A questo punto il riso spinaci e patate è pronto per essere servito, non rimane che assaggiare questa deliziosa ricetta. Vedrete che piacerà anche ai vostri bambini, e poi è un modo semplice e gustoso per far mangiare gli spinaci a chi non li apprezza. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.