Polpettine di spinaci al forno

Pubblicato il 21 Settembre 2020 alle 07:29 Autore: Claudia Mustillo

Le polpettine di spinaci al forno sono un’ottima idea per questi pranzi estivi o per una cena a buffet con gli amici. Vediamo insieme la ricetta

Polpettine di spinaci al forno
Polpettine di spinaci al forno

Le polpettine di spinaci al forno sono un’ottima idea per questi pranzi estivi, per una cena a buffet con gli amici o per un aperitivo homemade. Sicuramente questo piatto renderà felici i più piccoli che magari non sono sempre contenti di mangiare la verdura, soprattutto se decidete di fare la versione fritta di queste polpettine. Vediamo insieme la ricetta 

Ingredienti 

  • 200 g di spinaci freschi
  • 150 g di stracchino
  • 130 g di pangrattato
  • 30 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • Sale fino q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Olio di semi di arachidi
  • 2-3 uova per la panatura
  • 5-6 cucchiai di pangrattato per la panatura

Gricia, ricetta originale

Polpettine di spinaci al forno

Per preparare le polpettine di spinaci iniziate lavando e scolando gli spinaci. Poi tagliateli con le forbici a pezzettini piccoli piccoli e infine fateli cuocere in padella con un filo di olio extravergine di oliva. Poi fateli raffreddare, e quando si saranno raffreddati metteteli in una ciotola insieme allo stracchino. Mescolate bene, aggiungete il parmigiano reggiano, il sale, il pangrattato e mescolate fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo. 

A questo punto iniziate a staccare pezzi di impasto e a lavorarlo con le mani. Quando tutte le polpette saranno pronte, sbattete in un piatto le uova – aggiungete un pizzico di sale – e in un altro piatto mettete il pangrattato. Iniziate la panatura delle polpettine di spinaci passando prima nell’uovo, sgocciolate l’eccesso, e poi nel pangrattato. 

Mettete su una teglia la carta forno con un filo di olio extravergine di oliva e poi mettete le polpettine di spinaci fate cuocete per almeno 15-18 minuti nel forno statico a 250°, ricordatevi di girarle a metà cottura. 

Volendo potete anche friggerle in padella con l’olio di semi di arachidi. Comunque sia queste polpettine vi lasceranno senza parole. Provare per credere, buon appetito ci vediamo alla prossima ricetta.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it