Pasta fredda con ricotta e pomodorini

Pubblicato il 7 Luglio 2020 alle 11:19 Autore: Carlo Gaiano

Con questo caldo la voglia di cucinare e di mangiare cose calde e pesanti sicuramente scarseggia, provate la pasta fredda con ricotta e pomodorini

Pasta fredda con ricotta e pomodorini

Con questo caldo la voglia di cucinare e di mangiare cose calde e pesanti sicuramente scarseggia, questa ricetta di pasta fredda con ricotta e pomodorini è proprio quello che serve per affrontare le giornate estive. Una ricetta utile anche per chi vuole rimanere in linea. Vediamo insieme il procedimento 

Ingredienti 

  • 320 g di pasta
  • 20 pomodorini
  • 200 g di ricotta di bufala
  • 20-25 olive nere
  • Sale fino q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Peperoncino
  • Basilico

Iniziamo portando sul fuoco una pentola piena di acqua dove andremo a cuocere la pasta fredda con ricotta e pomodoro non appena l’acqua arriverà ad ebollizione. Quando l’acqua arriverà a temperatura, mettete il sale e la pasta e poi lasciate cuocere per qualche minuto in meno rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione, scolate la pasta e lasciatela raffreddare. 

Mentre la pasta si raffredda prepariamo il conto della pasta fredda con ricotta e pomodorini, lavate e asciugate e poi tagliate  a metà i pomodorini, metteteli nel contenitore del mixer, con la ricotta un filo di olio extravergine di oliva, il basilico e frullate il tutto. 

A questo punto la pasta sarà pronta, aggiungete la ricotta e i pomodorini, qualche foglia di basilico fresco e poi mescolate bene. Potete mangiare la pasta fredda subito oppure lasciarla per qualche ora in frigo e aspettare che si freddi ancora. Mi raccomando consumate questa pasta nel giro di 24-36 ore perché poi potrebbe diventare acida per via della ricotta e del pomodoro. 

Questa ricetta va bene per chi vuole rimanere in linea, perché la ricotta di bufala è leggera e soprattutto perché non ci sono soffritti nè grassi aggiunti, solo ingredienti freschi. Provate la pasta fredda con ricotta e pomodorini, vedrete che piacerà molto anche ai più piccoli perché è una ricetta semplice, ma veramente piena di gusto.Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta