Bocconcini di pollo al limone

Pubblicato il 13 Luglio 2020 alle 10:13 Autore: Carlo Gaiano

I bocconcini di pollo al limone sono un secondo veramente perfetto in queste giornate di caldo estivo, grazie al sapore semplice e fresco.

Bocconcini di pollo al limone

I bocconcini di pollo al limone sono un secondo veramente perfetto in queste giornate di caldo estivo, grazie al sapore semplice e fresco. La ricetta è molto facile e rapida da preparare e soprattutto piace sempre anche ai più piccoli. Vediamo insieme il procedimento.

Ingredienti

  • 750 g di petto di pollo intero
  • 2 limoni
  • 150 g di farina 00 o 0
  • 4-5 cucchiai di olio evo
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero macinato
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)

Per preparare i bocconcini di pollo al limone iniziamo pulendo il petto di pollo – rimuovendo eventuali pezzi di grasso o ossi – e poi tagliatelo a pezzetti. Passate i bocconcini di pollo nella farina e una volta infarinate tutti mettete sul fuoco una padella capiente con un filo di olio extravergine di oliva, se lo gradite aggiungete uno spicchio di aglio e fatelo dorare. 

Rimuovete l’aglio, se lo avete aggiunto, e mettete i bocconcini di pollo in padella, lasciate cuocere per un minuto, poi girateli e infine spremete il limone in padella – se preferite per evitare che possano cadere i semi, spremete il succo di limone nello spremiagrumi e poi aggiungetelo in padella – aggiungete il sale, il pepe e mescolate bene. 

Grattugiate della buccia di limone, prestando molta attenzione ad evitare la parte bianca perché è amara, e mescolate bene i bocconcini di pollo al limone. A questo punto aggiungete un bicchiere di acqua calda in padella e lasciate cuocere, con il coperchio, per almeno due o tre minuti. A questo punto togliete il coperchio e lasciate cuocere gli ultimi minuti a fiamma abbastanza alta senza coperchio così da ridurre il sughetto. 

Ecco che i bocconcini di pollo al limone sono pronti per essere mangiati, vedrete che questa ricetta vi piacerà e che sarà un secondo perfetto per questa estate. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.