Panzerotti fritti ripieni

Pubblicato il 19 Settembre 2020 alle 07:21 Autore: Claudia Mustillo

C’è sempre spazio per dei panzerotti fritti, anche in piena estate e con la prova costume alle porte. Vediamo insieme la ricetta

Panzerotti fritti ripieni

C’è sempre spazio per dei panzerotti fritti, anche in piena estate e con la prova costume alle porte. Non si può certo rifiutare questa delizia. Vediamo insieme la preparazione

Ingredienti 

  • 1 kg. di farina 00
  • 12 gr. di lievito di birra
  • 25 gr. di sale fino
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 500 ml. di acqua (regolatevi in base alla consistenza dell’impasto)
  • Salsa di pomodoro
  • Aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale fino
  • Pepe nero macinato
  • Prosciutto cotto
  • Ricotta
  • Salame
  • Mozzarella
  • Fior di latte

Iniziamo la preparazione preparando l’impasto: sciogliete 12 grammi di lievito nell’acqua tiepida, poi versate il tutto in un contenitore e aggiungete lo zucchero.  Aggiungete 750g di farina ed iniziate ad impastare i panzerotti aiutandovi con una forchetta, mano a mano aggiungete la farina restante. Impastate e aggiungete anche i sale, cercate di impastare per almeno 15 minuti. 

Una volta che l’impasto è omogeneo, praticate il taglio a croce sulla superficie e lasciatelo in un contenitore coperto con il coperchio o il canovaccio per 6-7 ore. Dopo cinque ore, togliete l’impasto dei panzerotti dal contenitore e formate delle palline di circa 70- 80 grammi ciascuna e lasciate lievitare per altre due ore. 

Intanto iniziate a preparare la farcitura dei panzerotti fritti: tagliate la mozzarella, tagliate il prosciutto cotto finemente, aggiungete due cucchiai di parmigiano reggiano e un pizzico di pepe, se lo gradite, e amalgamate il tutto. Poi preparate anche la seconda farcitura dei panzerotti, con della salsa di pomodoro– dopo averla cotta con un semplice soffritto con aglio o cipolla- fatela raffreddare e poi aggiungete sale e origano, la mozzarella e del basilico fresco. Amalgamate e tenete da parte. 

Una volta che l’impasto dei panzerotti sarà lievitato, stendete le palline su una spianatoia o sul tavolo e create dei dischi delle dimensioni che preferite, poi aggiungete la farcitura e chiudete i bordi, aiutandovi con una forchetta. Poi friggete in abbondante olio e infine metteteli in un piatto con della carta assorbente. Ecco che i panzerotti fritti sono pronti per essere mangiati. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta