Napoli-Udinese: diretta tv e streaming, le formazioni e dove vederla

Pubblicato il 19 Luglio 2020 alle 16:35
Aggiornato il: 23 Luglio 2020 alle 11:23
Autore: Mauro Biagi

Il Napoli, che ha l’obiettivo di centrare la zona Europa League, ospita una Udinese dalla posizione in classifica traballante.

Napoli Udinese diretta tv e streaming, le formazioni e dove vederla
Napoli-Udinese: diretta tv e streaming, le formazioni e dove vederla

Reduci da due pareggi, 1-1 tra Napoli e Bologna, 0-0 tra Lazio e Udinese nello scorso turno, azzurri e bianconeri si affrontano con obiettivi tanto diversi quanto diversa è la loro posizione in classifica. Se infatti i partenopei hanno fondate speranze di centrare la zona Europa League, sono settimi, il sedicesimo posto dell’Udinese potrebbe non bastare per scacciare lo spettro della lotta per non retrocedere.

Napoli deluso, Udinese con un bel passato che non vuol tornare

Il Napoli non può essere soddisfatto dall’andamento del campionato. Quest’anno la squadra di Gattuso, subentrato a Dicembre ad Ancelotti, dopo anni passati a lottare per il titolo, si ritrova lontano dalle prime, con 53 punti e la settima piazza. Resta, certo, la vittoria in finale di Coppa Italia, 4-2 ai rigori sulla Juventus, che ha ridato morale, anche in vista, ad Agosto, della trasferta Champions di Barcellona, che fa paura. Per l’Udinese il discorso è un po’ diverso: il triennio 2010-2013, concluso al quarto, terzo e quinto posto e le partecipazioni alle Coppe europee sono ormai alle spalle e non si intravedono possibilità di miglioramento a breve. Ma proprio le rispettive situazioni in campionato possono essere lo stimolo a dar fondo a tutte le energie per conseguire un risultato favorevole. Vincere significherebbe fare un passo avanti significativo per la zona Europa League per i napoletani e, per i friulani, assicurarsi una tranquilla permanenza in Serie A.

Le probabili formazioni: chi scenderà in campo al San Paolo?

Rino Gattuso, allenatore del Napoli, non potrà avvalersi di Di Lorenzo, squalificato: lo sostituirà con Hysaj, con Ospina che torna a difendere la porta partenopea e il tridente formato da Insigne, Mertens e Callejon per scardinare la difesa dell’Udinese. Luca Gotti, allenatore dei friulani, è alle prese invece con l’assenza per squalifica di Okaka: sarà Nestorovski ad affiancare Lasagna per tentare di fare il colpo all’ombra del Vesuvio. Occhio a De Paul, che piace molto proprio al team azzurro e che cercherà quindi di mettersi in evidenza.
Le formazioni probabilmente saranno:
NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Koulibaly, Manolas, Rui; Ruiz, Demme, Allan; Callejon, Mertens, Insigne.
UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Fofana, Walace, De Paul, Larsen; Lasagna, Nestorovski.

Napoli-Udinese: quando si gioca, dove vederla

Napoli-Udinese è in programma domenica 19 Luglio 2020, alle ore 19.30. L’incontro si disputerà a porte chiuse presso lo stadio San Paolo e sarà diretto da Daniele Chiffi, arbitro classe 1984 della sezione di Padova. A coadiuvarlo Fiorito e Di Iorio. Quarto uomo Volpi, mentre al VAR troveremo Di Paolo e Costanzo.
Il match è un’esclusiva Sky, che lo trasmetterà su Sky Sport Serie A e Sky Sport. Per i device mobili è a disposizione degli abbonati l’app SkyGo.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it