Sformato di riso spinaci e salsiccia

Pubblicato il 24 Settembre 2020 alle 07:17 Autore: Claudia Mustillo

Lo sformato di riso spinaci e salsiccia è una ricetta originale, saporita, gustosa e appetitosa. Comoda per quando volete preparare qualcosa di diverso

Sformato di riso spinaci e salsiccia

Lo sformato di riso spinaci e salsiccia è una ricetta originale, saporita, gustosa e appetitosa. Comoda per quando volete preparare qualcosa di diverso con facilità. Vediamo insieme la ricetta

Ingredienti

  • 320 g di riso (carnaroli o altro)
  • 6 cubetti di spinaci surgelati (o 200 g freschi)
  • 1 tazzina di vino bianco (secco)
  • 1 salsiccia grande (o 2 piccole)
  • 50 g di philadelphia o altro formaggio spalmabile
  • 120 g di scamorza
  • Sale fino q.b.
  • 1 dado vegetale (o fate il brodo)
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 pezzetto di cipolla

Per preparare lo sformato di riso spinaci e cipolla  iniziamo la preparazione proprio dagli spinaci: tagliate una cipolla in modo grossolano, poi mettetela in padella insiema ad un filo di olio extravergine di oliva e lasciate rosolare. Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete gli spinaci e un bicchiere di acqua. Lasciate cuocere per una decina di minuti a fiamma alta. 

Intanto sbriciolate la salsiccia e tenetela da parte, mentre in un pentolino mettete l’acqua e un dado vegetale – a meno che non vogliate fare un brodo vegetale rapido con carota, sedano, zucchina, cipolla e patata – e portate ad ebollizione. Poi quando gli spinaci saranno cotti, preparate la crema di spinaci per lo sformato di riso,  quindi mettete gli spinaci nel bicchiere del minipimer insieme a un cucchiaio di acqua e frullate. 

Nel tegame dove avete cotto gli spinaci, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva e cuocete la salsiccia sbriciolate, dopo circa 5-6 minuti sfumate con del vino bianco e lasciate evaporare l’eccesso di vino a fiamma alta. Quando il vino sarà evaporato, togliete la salsiccia lasciando il grasso e l’olio di cottura e andiamo a cuocere il riso per lo sformato di riso. Mettete il riso nel tegame, se necessario aggiungete altro olio, e lasciate tostare per qualche minuto. Poi quando il riso sarà tostato sfumate con una tazzina di vino bianco e lasciate evaporare. 

Una volta evaporato il vino aggiungete il brodo fino a coprire il riso e lasciate cuocere fino a quando non mancheranno 4-5 minuti rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione. Quindi portate il riso su una teglia, aggiungete la crema di spinaci e la salsiccia e poi mescolate, aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato e del formaggio. Poi infornate lo sformato di riso con spinaci e salsiccia per 25-30 minuti in forno statico preriscaldato a 180°. 

Ecco che lo sformato di riso con spinaci e salsiccia è pronto per essere assaggiato. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta