Vellutata di zucca con philadelphia e pancetta croccante

Pubblicato il 23 Luglio 2020 alle 10:36 Autore: Carlo Gaiano

Questa ricetta di vellutata di zucca con philadelphia e pancetta croccante è un’ottima alternativa alle ricette classiche. Se poi volete rimanere più leggeri potete anche seguire la ricetta senza aggiungete altri ingredienti. Vediamo insieme il procedimento

Ingredienti

  • 1 kg di zucca
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 120 g di pancetta affumicata a cubetti
  • 100 g di philadelphia
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2-3 cucchiai di olio evo
  • Sale fino q.b.
  • 900 ml di acqua
  • Peperoncino piccante (facoltativo)
  • Vino bianco (facoltativo)

Per preparare la vellutata di zucca con philadelphia e pancetta croccante iniziamo sbucciando la zucca, tagliandola grossolanamente e poi lavatela sotto l’acqua corrente fredda. In un tegame aggiungete un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungete della cipolla tagliata e fatela rosolare. Ancora qualche passaggio e la vellutata di zucca sarà pronta per essere servita. Aggiungete la zucca, lasciate cuocere qualche minuto e poi sfumate con il vino bianco, se lo gradite, e una volta evaporato il vino aggiungete l’acqua e fate cuocere per almeno 20 minuti. 

Continuate la preparazione della vellutata di zucca e passati 20 minuti trasferite nel bicchiere del minipimer, oppure semplicemente frullate con il minipimer, aggiungendo anche un mestolo di acqua se necessario. Nello stesso tegame dove avete cotto la vellutata, aggiungete un filo di olio e mettete la pancetta ad abbrustolire. Quando la pancetta sarà croccante, aggiungete la vellutata di zucca e il philadelphia, poi mescolate bene. 

A questo è tutto pronto per essere assaggiata, non rimane che aggiungere il peperoncino e dividere nei piatti. Potete servire questa ricetta di vellutata di zucca insieme a dei crostini di pane, con un filo di olio extravergine di oliva e magari se lo gradite anche una spolverata di curcuma o di parmigiano. Potete anche preparare la vellutata senza l’aggiunta di philadelphia e pancetta croccante. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.