Pappardelle acciughe e crema di peperoni

Pubblicato il 30 Settembre 2020 alle 07:15 Autore: Claudia Mustillo

Questa ricetta di pappardelle con acciughe capperi e crema di peperoni è una ricetta veramente originale e comoda. Vediamo insieme la ricetta

Pappardelle acciughe e crema di peperoni

Questa ricetta di pappardelle con acciughe capperi e crema di peperoni è una ricetta veramente originale e comoda. Un piatto che è perfetto per questi giorni estivi, ma non solo. Vediamo insieme la ricetta 

Ingredienti

  • 360 gr. di pasta
  • 1 peperone giallo grande
  • 6-7 acciughe sott’olio
  • 12-15 capperi
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Sale q.b.

Iniziamo la preparazione delle  pappardelle con acciughe capperi e crema di peperoni tagliando a metà uno spicchio di aglio e mettendolo a dorare in padella con un filo di olio extravergine di oliva. Intanto tagliate a pezzetti il peperone giallo e mettetelo in padella insieme all’aglio. Quando l’aglio sarà dorato, toglietelo e aggiungete un mestolo di acqua calda. Coprite, senza aggiungere sale, e poi lasciate cuocere 20 minuti.

Intanto continuate la preparazione delle  pappardelle con acciughe capperi e crema di peperoni, quando l’acqua sarà arrivata ad ebollizione aggiungete il sale e la pasta e nel frattempo mettete i peperoni, ormai cotti, nel bicchiere del frullatore e frullate aggiungendo un po’ di olio e di sale. 

A questo punto per la preparazione delle pappardelle con acciughe capperi e crema di peperoni, riaccendete il fuoco sotto la padella dei peperoni e aggiungete i capperi e le acciughe. Quando mancheranno due minuti alla cottura delle pappardelle, scolate direttamente in padella e ripassate insieme le pappardelle con il condimento.

A questo punto amalgamate il tutto e mescolate bene e poi servite in tavola questa deliziosa ricetta. Potete utilizzare questa ricetta sia per quando rientrate tardi dall’ufficio sia per cene o aperitivi in famiglia o con amici. Vedrete che questa facile ricetta stupirà tutti quanti e vi farà fare una bella figura a tavola. Sicuro non ci saranno avanzi. Potete provare ad assaggiare questa ricetta anche fredda. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta