Sondaggi politici Noto: caso Piacenza, fiducia in calo per i carabinieri

Pubblicato il 28 Luglio 2020 alle 14:57 Autore: Andrea Turco

Secondo i sondaggi politici Noto, il caso della caserma Levante di Piacenza ha fatto crollare di 11 punti la fiducia degli italiani nei carabinieri

sondaggi noto, sondaggi politici noto, sondaggi elettorali noto
Sondaggi politici Noto: caso Piacenza, fiducia in calo per i carabinieri

Il caso della caserma Levante di Piacenza ha fatto crollare di 11 punti la fiducia degli italiani nei carabinieri. È quanto emerge dai sondaggi politici Noto per QN realizzati il 24 luglio. Prima dello scandalo, che ha portato all’arresto di 6 carabinieri e a misure di custodia cautelare per altri 4 militari, il gradimento dell’Arma era tra i più alti tra le varie istituzioni prese in esame dall’indagine (69%, a pari merito con la Polizia e ben al di sopra della Chiesa e della Magistratura).

Sul caso si è espresso anche l’ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini: “L’eventuale errore di pochi non sia la scusa per infangare donne e uomini in divisa che rappresentano una delle parti migliori del Paese. Troppo spesso abbiamo visto indagati con l’accusa di essere torturatori, poi assolti senza nemmeno una scusa”. A derubricare gli episodi di Piacenza come semplici deviazioni di alcune mele marce presenti tra i Carabinieri è il 68% degli intervistati. Solo il 20% fa di tutta l’erba un fascio, ritenendo tutta l’Arma composta da individui del genere. Il 12% preferisce non esprimersi.

Opinioni a parte, la vicenda della caserma Levante ha minato la fiducia che gli italiani ripongono nei Carabinieri. Il 41% afferma infatti fidarsi meno rispetto a prima, il 38% non ha cambiato opinione mentre il 6% si fida addirittura di più rispetto a prima.

I sondaggi politici Noto hanno poi chiesto agli intervistati un’opinione su un altro caso giudiziario che questa volta interessa la magistratura: quello che vede protagonista l’ex presidente dell’Anm, Luca Palamara, finito sotto indagine per corruzione per alcune compravendite di sentenze e per fuga di informazioni all’interno del Consiglio Superiore della Magistratura. Per quasi un italiano su due (47%), il caso Palamara nasce da un comportamento che c’è sempre stato nella magistratura. Di diverso avviso il 38%, secondo cui si è trattato solo di un caso isolato.

sondaggi politici noto
Fonte: Noto

Sondaggi politici Noto: nota metodologica

Data di realizzazione del sondaggio: 24 luglio 2020. Campione: Panel omnibus rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. Tecnica di somministrazione delle interviste: Tempo reale. Consistenza numerica del campione: 1000. Rispondenti: 92%.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →