Panzerotti al forno

Pubblicato il 1 Ottobre 2020 alle 07:02 Autore: Claudia Mustillo

I panzerotti al forno sono una ricetta perfetta per ogni occasione perchè uniscono la bontà dei panzerotti con la leggerezza della cottura al forno

Panzerotti al forno

I panzerotti al forno sono una ricetta perfetta per ogni occasione perché uniscono la bontà dei panzerotti con la leggerezza della cottura al forno, senza frittura. Vediamo insieme il procedimento 

Ingredienti 

  • 750 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 1,5 kg farina di tipo 00
  • 20 gr. zucchero
  • 5 gr. lievito di birra (il classico da cubetto)
  • 35 gr. di sale fino
  • 25 ml. Olio evo (valida alternativa allo strutto)

Per preparare i panzerotti al forno iniziamo la preparazione mettendo ¾ di acqua in un contenitore dove andrete a sciogliere il lievito aiutandovi con una forchetta, poi aggiungete la farina, lo zucchero e iniziate a mescolare. Aggiungete l’acqua rimasta, il sale e continuate ad impastare i panzerotti. Mescolate un paio di minuti poi aggiungete un filo di olio extravergine di oliva. 

Impastate a mano i panzerotti per una ventina di minuti, una volta che l’impasto sarà lavorato bene, mettetelo in un contenitore, leggermente infarinato, e lasciate lievitare per 16-17 ore. Passato il tempo, stendete l’impasto sulla spianatoia e fate dei panetti di circa 60/70 grammi ciascuno, poi metteteli sulle teglie infarinate e lasciate lievitare ancora 5-6 ore. 

Prima di procedere alla preparazione dei panzerotti al forno, preparate le varie farciture che gradite poi, trasferite le palline – due alla volta – sul tavolo da lavoro e iniziate a lavorare con abbondante farina, stendete con le mani e date una forma circolare. Aggiungete la farcitura e poi chiudere i bordi con le dita e con l’aiuto di una forchetta. 

Quando avrete finito di preparare tutti i panzerotti, infornate per circa 30 minuti nel forno caldo preriscaldato ventilato a 200°. Poi sfornate e assaggiate questa delizia. Potete utilizzare questa ricetta sia per eventi o cene con amici e parenti, ma anche per tutti i giorni. Una ricetta veramente rapida e semplice da preparare e soprattutto leggera grazie alla cottura in forno piuttosto che fritta. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.