Asili nido e scuola dell’infanzia: cosa cambia da settembre 2020, le linee

Pubblicato il 6 Agosto 2020 alle 09:50 Autore: Daniele Sforza

Asili nido e scuola dell’infanzia: nuove linee guida a partire da settembre 2020 con un occhio di riguardo alle misure anti-Covid. Ecco cosa cambia.

Asili nido e scuola dell'infanzia
Asili nido e scuola dell’infanzia: cosa cambia da settembre 2020, le linee

Asili nido e scuola dell’infanzia: cosa stabiliscono le nuove linee guida che saranno attive a partire dal mese di settembre 2020. In linea di massima i bambini saranno divisi in piccoli gruppi e con educatori diversi, mentre i giocattoli saranno già assegnati. Laddove e qualora possibile sarà favorita l’attività all’aperto, mentre si insisterà sulle corrette pratiche di igiene. Tramontata l’ipotesi della temperatura misurata a casa, così come dell’utilizzo della mascherina per i bambini fino a 6 anni. Il documento è attualmente disponibile sul sito del Ministero dell’Istruzione.

Asili nido e scuola dell’infanzia: le nuove linee guida da settembre 2020

Andiamo a sintetizzare gli aspetti principali delle linee guida pubblicate sul documento del Miur sul rientro negli asili nido e nelle scuole d’infanzia a settembre 2020.

  • Organizzazione gruppi: ci saranno gruppi e sezioni stabili, riassume il Miur, organizzati al fine di essere identificabili tramite l’individuazione per ciascun gruppo del personale educatore, docente e collaboratore, con lo scopo primario di semplificare l’adozione delle misure di contenimento susseguenti a eventuali casi di contagio. Molta importanza sarà data alla corresponsabilità educativa, cercando collaborazione nei genitori attraverso la promozione dell’auto-monitoraggio delle condizioni di salute dell’interno nucleo familiare.
  • Organizzazione spazi: questo punto chiave consiste nell’organizzazione di aree strutturate, nel rispetto delle esigenze della fascia anagrafica, anche tramite una differente disposizione degli arredi, in modo tale che si possano realizzare le esperienze proposte ogni giorno nel rispetto del principio di non intersezione tra gruppi diversi. A tal proposito il materiale ludico-didattico sarà già assegnato a specifici gruppi e bisognerà valorizzare, laddove e qualora possibile, l’utilizzo degli spazi esterni nonché di tutti gli spazi disponibili da riconvertire all’accoglienza stabile di gruppi di relazione e di gioco.
  • Figure professionali e (in)formazione del personale: al fine di assicurare la ripresa e lo svolgimento in totale sicurezza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia in presenza, i sottoscrittori del documento, in base alle proprie competenze, si impegnano a verificare la possibilità di individuare ulteriori figure professionali, nonché di prevedere eventuali deroghe per le sostituzioni e di assegnare dotazioni organiche aggiuntive nei limiti delle risorse disponibili. In arrivo anche un incremento dell’organico per le scuole dell’infanzia statali. Non mancheranno poi momento di formazione e informazione aggiornata specifica del personale.
  • Mascherine, igiene personale e regole generali: i bambini non dovranno usare la mascherina, ma i dispositivi di protezione individuale dovranno essere obbligatoriamente indossati da tutto il personale. Per ciò che concerne l’accoglienza, a seconda degli spazi a disposizione, è necessario organizzare percorsi di entrata e uscita differenziati. I bambini potranno essere accompagnati da un solo genitore (che dovrà usare la mascherina). Possibile l’istituzione di un registro contenente le informazioni e i dati sulle persone che accedono alla struttura. Ai bambini non sarà rilevata la temperatura corporea all’ingresso della struttura, ma i bambini e il personale non dovranno avere temperatura superiore ai 37,5 gradi, né essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni, né tantomeno a contatto con persone positive, per quanto di propria conoscenza. Molta importanza sarà conferita all’igiene personale, in particolare al lavaggio delle mani.

Quando inizia la scuola a settembre 2020: parla il ministro Azzolina

Le linee guida scaricabili

Per consultare l’intero documento del Miur contenente le linee guida sul rientro negli asili nido e nelle scuole dell’infanzia a partire da settembre 2020, vi invitiamo a cliccare su questo link.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →