NoiPA stipendio agosto 2020: come consultare i pagamenti online

Pubblicato il 10 Agosto 2020 alle 12:04 Autore: Guglielmo Sano

Noipa stipendio agosto – Il cedolino dello stipendio di questo mese è già visibile nell’area riservata degli amministrati della piattaforma

Monete
NoiPA stipendio agosto 2020: come consultare i pagamenti online

Noipa stipendio agosto 2020: gli amministrati della piattaforma della pubblica amministrazione, in pratica, dipendenti della scuola, sia insegnanti che personale Ata, dipendenti del comparto sanita, medici e infermieri, forze dell’ordine e molti altri dipendenti pubblici hanno già la possibilità di visualizzare nella propria area riservata il cedolino relativo allo stipendio di questo mese.

NoiPA stipendio agosto: già visibile nell’area riservata

Noipa stipendio agosto – Il cedolino dello stipendio di questo mese è già visibile nell’area riservata degli amministrati della piattaforma della pubblica amministrazione. Per visualizzarlo basta collegarsi a Noipa, accedere al portale tramite SPID o codice fiscale e Password, quindi, fare ingresso nella sezione “Consultazione pagamenti” all’interno del proprio account. La stessa operazione si può svolgere anche tramite l’app per device mobili di Noipa.

Il giorno dell’emissione, come ogni mese, anche ad agosto varia a seconda del comparto di appartenenza del dipendente pubblico. Dunque, giorno 22 agosto 2020, lo stipendio verrà accredita al personale della scuola, insegnanti e personale ATA, invece, il 26 agosto 2020, sarà il turno dell’accredito dello stipendio per chi lavora nel comparto sanità. Infine, è fissato al 29 agosto 2020 il termine massimo entro cui dovrà avvenire l’accredito dello stipendio per il personale dei Vigili del Fuoco e per i supplenti della scuola con contratto a tempo determinato.

Come contiene il cedolino di agosto?

Noipa stipendio agosto – Il cedolino di questo mese conterrà diverse integrazioni allo stipendio ma anche alcune detrazioni in base a quanto previsto dal taglio al cuneo fiscale. In teoria, queste ultime sarebbero dovute apparire già nel cedolino di luglio ma per alcuni dipendenti della PA sono slittate, appunto, a questo mese. Inoltre, con il cedolino di agosto, i lavoratori che ne hanno diritto riceveranno anche il bonus Renzi mentre i docenti che hanno prestato servizio durante gli ultimi esami di Stato cominceranno a ricevere il relativo compenso (non di rado il pagamento ritarda fino a settembre). Da ricordare, però, che fino a novembre 2020, sugli stipendi dei lavoratori della PA peseranno in misura variabile da casi a caso le addizionali comunali e regionali.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →