Tripla frittata ripiena

Pubblicato il 24 Ottobre 2020 alle 06:55 Autore: Claudia Mustillo

Avete mai pensato di fare tre frittate e farcirle? Questa ricetta per la tripla frittata ripiena è veramente deliziosa, vediamo la preparazione

Tripla frittata ripiena

Avete mai pensato di fare tre frittate e farcirle? Questa ricetta per la tripla frittata ripiena è veramente deliziosa, soprattutto originale e diversa dalle altre. Provatela quando volete stupire i vostri ospiti. Vediamo insieme la preparazione

Ingredienti

  • 9 uova (3 per frittata)
  • 1 zucchina grande
  • 1 patata grande
  • 1 cipolla media
  • 150 g di prosciutto cotto a fette
  • 150 g di formaggio a fette
  • Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Olio evo

Iniziamo la preparazione della la tripla frittata ripiena, per prima cosa dobbiamo prima preparare le tre frittate: una frittata con le patate, una con la cipolla ed infine una con le zucchine. Quindi iniziate lavando e sbucciando le patate poi, dopo averle tenute in acqua e averle lavate bene fino a quando l’acqua non sarà trasparente, tagliatele a pezzetti e mettetele in padella insieme ad un filo di olio extravergine di oliva. Fate lo stesso con le cipolle e le zucchine. 

Quando patate, cipolle e zucchine saranno pronte aggiungete nelle padelle l’uovo sbattuto per fare la tripla frittata. Una volta che le frittate saranno pronte, mettete la prima frittata in una padella, aggiungete il formaggio e il prosciutto cotto, poi coprite con la seconda frittata, aggiungete ancora formaggio e prosciutto cotto e poi coprite con l’ultima frittata. 

Ecco che la tripla frittata farcita è pronta per essere servita. Potete utilizzare questa ricetta come piatto unico, oppure all’interno di un aperitivo o di un buffet magari facendo delle monoporzioni o dividendo la tripla frittata. Potete anche utilizzare questo piatto come pranzo al sacco al mare o in ufficio, oppure scegliere di prepararlo per il menù di ferragosto. Comunque sia questa ricetta lascerà tutti con l’acquolina alla gola per quanto è appetitosa, vedrete che non ci saranno avanzi perché è una vera delizia, buon appetito. Ci vediamo alla prossima ricetta