Peperoni ripieni al forno

Pubblicato il 26 Settembre 2020 alle 06:49 Autore: Claudia Mustillo

I peperoni ripieni al forno sono una ricetta appetitosa, comoda e veramente utile. Potete preparare questa ricetta come piatto unico

Peperoni ripieni al forno

I peperoni ripieni al forno sono una ricetta appetitosa, comoda e veramente utile. Potete preparare questa ricetta come piatto unico, come contorno o anche come antipasto. Vediamo insieme la preparazione

Ingredienti

  • 2 Peperoni rossi (oppure gialli o verdi)
  • 150 g di carne di vitello macinata
  • 150 g di salsiccia
  • 100 g di mollica di pane o pane raffermo
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 g di pecorino romano grattugiato
  • 150 g di latte
  • 1 uovo
  • 1 spicchietto d’aglio
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

 Iniziamo la preparazione dei peperoni ripieni al forno tagliando il pane a cubetti e mettendolo in una ciotola, aggiungete il latte fino a coprirlo. Pressate il pane in modo tale che assorba il latte. Poi mettete la carne in un contenitore, aggiungete il parmigiano, il pecorino, il sale, l’aglio e le uova. 

Strizzate bene il pane e aggiungete nel contenitore con gli altri ingredienti e continuate la preparazione dei peperoni ripieni al forno. Lavate e asciugate i peperoni e poi tagliate via la parte superiore poi estraete i semini interni e i fili bianchi. Intanto lavorate bene l’impasto del ripieno per renderlo omogeneo. Continuate la preparazione dei peperoni ripieni quindi a questo punto riempite i peperoni quasi fino al bordo e poi aggiungete un cucchiaio di pangrattato e parmigiano reggiano. 

Mettete i peperoni ripieni al forno su una teglia e cuocete nel forno statico a 180° per circa 40 minuti. Passati 40 minuti controllate che i peperoni al forno siano cotti e poi sfornate e lasciate intiepidire per circa 10 minuti, infine servite i peperoni. Potete utilizzare questo piatto sia come piatto unico, sia come antipasto oppure all’interno di buffet o aperitivi, vedrete che questa ricetta sarà veramente deliziosa e appetitosa. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta