Sondaggi elettorali Ipsos: Regionali Campania, crollo Lega dal 19,2% al 3,3%

Pubblicato il 31 Agosto 2020 alle 12:39
Aggiornato il: 3 Settembre 2020 alle 21:49
Autore: Andrea Turco

Si profila una riconferma per De Luca alla guida della Campania. A certificarlo sono i sondaggi elettorali Ipsos per Il Corriere della Sera

sondaggio, sondaggi politici ipsos, sondaggi elettorali ipsos
Sondaggi elettorali Ipsos: Regionali Campania, crollo Lega dal 19,2% al 3,3%

Alle prossime regionali che si terranno fra tre settimane, si profila una riconferma per Vincenzo De Luca alla guida della Campania. A certificarlo sono i sondaggi elettorali Ipsos per Il Corriere della Sera che danno il governatore uscente al 50,4%, il 9,3% in più rispetto alle Regionali del 2015. Indietro di venti punti il suo principale avversario, Stefano Caldoro, sostenuto dall’intero centrodestra (29%, in flessione del 9,4%). Terza la Cinque Stelle Valeria Ciarambino data al 15,8%. Seguono gli altri candidati: Giuliano Granato di Potere al Popolo (2,2%), Giuseppe Cirillo del Partito delle Buone Maniere (0,8%), Sergio Angrisano del Terzo Polo (0,5%) e Luca Saltalamacchia di Terra (0,5%). Gli indecisi sono l’8,4% ma non sposterebbero gli equilibri nemmeno se votassero tutti per Caldoro.

La probabile riconferma di De Luca è giustificata dall’alto gradimento di cui gode la giunta da lui guidata. Secondo i sondaggi elettorali Ipsos, 6 campani su 10 giudicano positivamente l’operato dell’amministrazione regionale uscente. Anche tra le fila del centrodestra, il 48% dà un voto positivo alla giunta De Luca.

L’aspetto più interessante della rilevazione Ipsos riguarda però la stima dei consensi alle liste. Il Partito Democratico tiene e rimane quasi sugli stessi valori delle Europee 2019 e delle passate Regionali (19,2%). Stupisce invece il crollo della Lega di Salvini che passa dal 19,2% delle Europee al 3,3% odierno. È Forza Italia il partito forte del centrodestra in Campania (14%) mentre Fratelli d’Italia raddoppia i suoi consensi (10,2%). Nel centrosinistra, a concorrere alla probabile vittoria di De Luca vi è la lista a lui collegata che otterrebbe il 12,2% dei consensi (erano il 4,9% nel 2015).

I sondaggi elettorali Ipsos fanno notare che mentre “i voti per il presidente uscente sopravanzano quelli per le liste della sua coalizione di quasi tre punti, per Caldoro e Ciarambino si registra il fenomeno opposto, cioè ottengono meno voti rispetto alle liste di appoggio”.

sondaggi elettorali ipsos, campania
Fonte: Ipsos

Sondaggi elettorali Ipsos: nota metodologica

Sondaggio realizzato da Ipsos presso un campione casuale rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Campania secondo genere, età, scolarità, zona geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. Sono state realizzate 930 interviste (su 5.113 contatti) condotte mediante mixed mode Cati/Cawi /Cami tra il 26 e 27 agosto 2020.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →