Riso e lenticchie, ricetta facile e veloce

Pubblicato il 25 Ottobre 2020 alle 06:40 Autore: Claudia Mustillo

Se cercate una ricetta facile da preparare, ma sfiziosa i fiori di zucca ripieni con pancetta e formaggio sono proprio quello che fa per voi.

Riso e lenticchie, ricetta facile e veloce

Se cercate una ricetta originale per un pranzo veloce o una cena in famiglia questa ricetta per il riso e lenticchie è perfetta. La preparazione è rapida e veloce, un piatto comodo da preparare anche per chi non ha molta esperienza in cucina. Vediamo insieme la ricetta 

Ingredienti

  • 310 g di riso
  • 150 g di lenticchie secche
  • 1-2 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 1 gambo di sedano
  • 1 patata molto piccola
  • 1 carota
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 1 spicchietto d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 3-4 cucchiai di olio evo
  • Sale fino q.b.

Fiori di zucca ripieni con pancetta e formaggio

Riso e lenticchie, ricetta facile e veloce

Iniziamo la preparazione del riso e lenticchie mettendo le lenticchie in acqua fredda almeno un paio di ore prima di iniziare la preparazione del piatto. Una volta passato il giusto tempo, scolate l’acqua e poi sciacquate le lenticchie sotto l’acqua corrente fredda, infine lasciate sgocciolare in uno scolapasta. A questo punto portate sul fuoco un tegame pieno di acqua e poi attendete che arrivi ad ebollizione. Nel frattempo tagliate la cipolla, carota, sedano e una patata piccola. 

A questo punto continuate la preparazione del riso e lenticchie quindi prendete una padella, mettete qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e aggiungete le verdure tritate per il soffritto, quindi cipolla, carota, sedano e patata. Lasciate soffriggere qualche minuto, poi aggiungete anche della salsa di pomodoro, quindi mescolate tutto e poi aggiungete le lenticchie. 

Aggiungete in padella alle lenticchie gran parte dell’acqua che avete messo a bollire nel tegame, quindi lasciate cuocere le lenticchie per circa 30 minuti. Poi continuate la preparazione del riso e lenticchie, quindi aggiungete anche il riso e mano a mano per tutto il tempo di cottura aggiungete acqua bollente qualora si dovesse asciugare troppo. Quando il riso sarà al dente, spegnete la fiamma e lasciate riposare per qualche minuto, poi servite in tavola. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta. 

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it