Pappardelle con acciughe capperi e crema di peperone

Pubblicato il 8 Settembre 2020 alle 14:57 Autore: Claudia Mustillo

Le pappardelle con acciughe capperi e crema di peperone sono un primo piatto ricco di gusto, semplice e veloce da preparare. Una ricetta da utilizzare in molte occasioni, facile anche per chi non ha molta esperienza in cucina. Vediamo insieme la preparazione

  1.   Pappardelle
  2. Acciughe sott’olio
  3. Capperi
  4. Peperoni
  5. Sale q.b
  6. Olio evo

Iniziamo la preparazione delle pappardelle con acciughe capperi e crema di peperone, tagliando a metà uno spicchio di aglio e mettendolo a rosolare in padella con un filo di olio extravergine di oliva. Intanto tagliate a pezzi il peperone e aggiungetelo in padella, poi quando l’aglio sarà dorato, toglietelo, aggiungete un mestolo di acqua bollente e lasciate cuocere coprendo con il coperchio. 

Continuate la preparazione delle pappardelle con acciughe capperi e crema di peperone quindi lasciate cuocere circa 20 minuti il peperone. Intanto tagliate uno spicchio di aglio, il prezzemolo, le acciughe e i capperi e quando i peperoni saranno cotti portate sul fuoco una pentola piena d’acqua dove andrete a cuocere la pasta non appena l’acqua sarà arrivata ad ebollizione. 

Intanto per preparare le pappardelle con acciughe capperi e crema di peperone, togliete i peperoni dalla padella e aggiungeteli nel bicchiere del frullatore, frullate e poi aggiungete alla crema di peperoni l’olio extravergine di oliva e il sale. 

A questo punto accendete nuovamente la fiamma sotto la padella con i peperoni rimasti e aggiungete le acciughe, i capperi e il prezzemolo tritato. Quando poi mancheranno due minuti alla fine della cottura della pasta, scolate le pappardelle direttamente in padella  e amalgamate con il condimento. Se necessario aggiungete dell’acqua di cottura e poi spegnete la fiamma e servite nei piatti, se lo gradite con l’aggiunta di prezzemolo fresco. Potete utilizzare questa ricetta veramente in ogni occasione perchè la preparazione è molto semplice e veloce. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta