Lasagne alla boscaiola

Pubblicato il 15 Settembre 2020 alle 10:49 Autore: Claudia Mustillo

Questa ricetta di lasagne alla boscaiola è  utile e comoda in ogni occasione, dal pranzo della domenica all’evento con ospiti. Una ricetta facile e veloce che può realizzare anche chi è poco esperto in cucina. Vediamo insieme la preparazione

Ingredienti

  • Sfoglia per lasagna
  • Piselli
  • Funghi
  • Passata di pomodoro
  • Prosciutto cotto
  • Pancetta

Iniziamo la preparazione della lasagna alla boscaiola quindi tagliate della cipolla e mettetela in una padella con un po’ di olio extravergine di oliva a rosolare. Aggiungete anche uno spicchio di aglio, che poi toglieremo, e poi tagliate a pezzetti i funghi e aggiungeteli in padella. Lasciate cuocere per circa due minuti e poi aggiungete anche i piselli, quindi aggiungete dell’acqua e lasciate cuocere a fiamma media fino a quando l’acqua non si sarà asciugata del tutto. 

Continuate la preparazione della lasagna alla boscaiola quindi tagliate il prosciutto cotto a pezzetti e mettetelo in padella con la pancetta ad abbrustolire per circa 10-15 minuti. Poi quando l’acqua dei funghi e piselli si sarà asciugata, sfumate con del vino bianco e lasciate evaporare. A questo punto unite la salsa di pomodoro e lasciate cuocere per circa una ventina di minuti, fino a quando non si sarà ristretta.

Intanto continuate la preparazione della lasagna alla boscaiola quindi tagliate la mozzarella e tenetela da parte, poi quando il sugo con piselli e funghi sarà pronto aggiungete la panna e amalgamate il tutto. Quindi iniziamo la composizione delle lasagne alla boscaiola: in una teglia da forno mettete sul fondo un mestolo di condimento e distribuitelo lungo la superficie, poi mettete la sfoglia, aggiungete nuovamente il condimento, poi la mozzarella e una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato. Continuate così fino a terminare gli strati e poi sull’ultimo strato grattugiate del parmigiano.

Quindi infornate la lasagna nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. Poi sfornate e servite subito. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.