Sondaggi elettorali Index: leggera crescita per Lega e Pd

Pubblicato il 9 Ottobre 2020 alle 09:51 Autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali index

Sondaggi elettorali Index: leggera crescita per Lega e Pd

Sono quasi impercettibili i movimenti di consenso rilevati questa settimana dai sondaggi elettorali Index Research per la puntata di Piazza Pulita dell’8 ottobre 2020. Il distacco tra Lega e Partito Democratico si assottiglia di un decimo con il Carroccio che rimane prima forza con il 24,2% e i dem secondi che sfiorano il 21% (20,8%). Fratelli d’Italia aumenta il suo vantaggio sul Movimento 5 Stelle.

sondaggi elettorali index, partiti grandi
Fonte: Index

Sondaggi elettorali Index: FDI stacca il M5S

Il partito guidato da Giorgia Meloni si attesta al 16,3% mentre i pentastellati perdono due decimi calando al 15,8%. Ora le due forze politiche sono divise da mezzo punto di consenso. Forza Italia fa un piccolo passo in avanti al 6,2%, La Sinistra rimane stabile al 3,5%. Italia Viva e Azione flettono entrambe di un decimo scendendo rispettivamente al 3,1% e al 3%. Ferma a quota 2% +Europa mentre i Verdi cedono lo 0,2% portandosi all’1,8%. Inchiodato all’1,4% Cambiamo, il partito del governatore della Liguria, Giovanni Totti. Gli altri partiti tutti insieme raccolgono il 2,1%. La quota di indecisi e non voto rimane pressoché invariata al 38,8%.

sondaggi elettorali index, partiti medi
Fonte: Index
sondaggi elettorali index, partiti piccoli
Fonte: Index

Come di consueto i sondaggi elettorali Index Research hanno rilevato anche il gradimento degli italiani nei confronti dei principali leader politici. Anche qui si registrano poche variazioni. Il premier Conte consolida la prima posizione crescendo di un punto al 43%. I due leader sovranisti, Giorgia Meloni e Matteo Salvini, rimangono fermi sulle posizioni di una settimana fa rispettivamente al 35% e al 29%. Il segretario dem, rafforzato dall’esito delle urne, guadagna un punto salendo al 28%. Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, è attestato al 20% davanti al ministro degli Esteri Luigi Di Maio e al leader di Azione, Carlo Calenda, entrambi in calo di un punto al 18%. Chiude la classifica Matteo Renzi (14%): anche per lui un punto in meno rispetto alla rilevazione di una settimana fa.

index, leader politici
Fonte: Index

Sondaggi elettorali Index Research: nota metodologica

In attesa di diffusione.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →