Coronavirus ultime notizie: riunione comitato tecnico scientifico, le novità

Pubblicato il 12 Ottobre 2020 alle 10:45 Autore: Guglielmo Sano

Coronavirus ultime notizie: a stretto giro potrebbero arrivare ulteriori restrizioni per contenere i contagi. Il punto della situazione

Coronavirus ultime notizie: riunione comitato tecnico scientifico, le novità

Coronavirus ultime notizie: riunione comitato tecnico scientifico, le novità

Coronavirus ultime notizie – Ieri domenica 11 ottobre si è tenuto l’ultimo incontro del Comitato Tecnico Scientifico (che però dovrebbe tornare a riunirsi anche oggi), oggi lunedì 12 ottobre il governo incontra regioni ed enti locali, forse già domani martedì 13 ottobre l’esecutivo potrebbe mettere in campo un nuovo Dpcm sull’epidemia. A stretto giro, quindi, potrebbero arrivare ulteriori restrizioni per contenere i contagi. Il punto della situazione.

Coronavirus ultime notizie: nuovo Dpcm, nuove restrizioni

Coronavirus ultime notizie – Questa settimana dovrebbe arrivare un nuovo Dpcm: l’ultimo decreto del Presidente del Consiglio licenziato il 7 ottobre, in sostanza, sarà presto integrato da un altro provvedimento con ulteriori restrizioni. Preoccupa la crescita del numero dei contagi: per usare le parole pronunciate dal ministro Speranza in queste ore “bisogna stringere le maglie”. Anche se difficilmente il paese verrà messo una seconda volta in lockdown, l’esecutivo sembra ormai prossimo a cambiare marcia sulle restrizioni.

Stop a locali e sport amatoriale

Coronavirus ultime notizie – Molte le misure che potrebbero essere previste con il prossimo Dpcm: ancora non sono state definite nel dettaglio, d’altra parte, è già chiaro in quali ambiti si muoveranno. La stretta dovrebbe riguardare in primo luogo bar, ristoranti e locali in generale: divieto di assembramento negli spazi antistanti a questi dalle 21 in poi e obbligo tassativo di chiusura alle ore 24. Si dovrebbero fermare anche gli sport di contatto compreso il “calcetto”. Numero massimo di presenze anche per feste private fino a un massimo di 30 persone (tuttavia, si sta valutando l’ipotesi di vietarle del tutto), manifestazioni ed eventi pubblici (mille persone all’aperto e 200 al chiuso).

Quarantena e tamponi

Coronavirus ultime notizie – Le nuove misure dovrebbero riguardare anche la quarantena dei contatti con casi positivi: da 14 dovrebbe scendere a 10 giorni. Cambia il regolamento anche per gli asintomatici che non si negativizzano: dopo 21 giorni terminerà il periodo di stretto monitoraggio e isolamento a cui saranno sottoposti. In pratica, se si risulterà positivi scatteranno 10 giorni di quarantena al termine dei quali bisognerà sottoporsi a un nuovo test. Nel caso in cui si risulti nuovamente positivi bisognerà fare altri 7 giorni di quarantena dopo i quali si dovrà fare un nuovo tampone. Se anche quest’ultimo darà esito positivo la quarantena proseguirà per altri 4 giorni, trascorsi i quali, anche se il tampone sarà positivo, si sarà comunque “liberi” (visto il quasi azzeramento delle possibilità di contagiare da parte del soggetto positivo dopo circa 20 giorni).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →