Sondaggi elettorali SWG, il PD scivola sotto il 20%, balzo di FdI

Pubblicato il 17 Novembre 2020 alle 18:34 Autore: Gianni Balduzzi
sondaggi elettorali sondaggi politici

Sondaggi elettorali SWG, il PD scivola sotto il 20%, balzo di FdI

Il trend che da alcune settimane pare delinearsi viene confermato anche dall’ultimo dei sondaggi elettorali di SWG per il TG di La7. Si tratta di quello al ribasso per la maggioranza di governo, sulla scorta della fiducia nella sua strategia di lotta al coronavirus, dopo l’arrivo della seconda ondata.

Il risultato è che l’opposizione di centrodestra ha ripreso a crescere. Ma, ed è questa la novità, è una crescita non trainata dal principale partito della coalizione la Lega, che perde tre decimale e scende al 23%, bensì da Fratelli d’Italia, che continua a rafforzarsi. Questa settimana raggiunge il 16,7% guadagnando 6 decimali e più che compensando il calo leghista. A ciò si aggiunge l’aumento di due decimali di Forza Italia e di Cambiamo! che vanno al 6,2% e all’1,3%. Complessivamente il centrodestra si incrementa del 0,7%

Al contrario il PD perde mezzo punto e scivola sotto il 20%, dopo diverso tempo, al 19,9%. Il Movimento 5 Stelle di converso riguadagna lo 0,4% e si porta al 15,3%, ma Sinistra/MdP e Italia Viva sono anch’esse in perdita, rispettivamente del 0,2% e del 0,3%, e vanno al 3,6% e al 3,2%.

Il partito di Renzi è superato da Azione, che dal 3,1% va al 3,4%. Giù di due decimali invece +Europa e Verdi, al 2,4% e all’1,8%

sondaggi
Fonte: SWG

È chiaro che c’è insoddisfazione. Gli italiani danno un voto negativo quasi a tutti per quanto riguarda la gestione della pandemia. Le istituzioni in generale prendono il 5,2, il governo il 5, ma le opposizioni non se la cavano meglio, ricevono un 4,2. E i cittadini nel complesso solo il 4,6

sondaggi
Fonte: SWG

A salvarsi è la medicina. L’85% degli intervistati nei sondaggi elettorali di SWG ha molta o abbastanza fiducia nei medici e il 61% nel sistema sanitario.

E le regioni ne ispirano di più del governo, 47% a 39%

sondaggi elettorali
Fonte: SWG

Sondaggi elettorali SWG, il 34% non vuole vaccinarsi

Le restrizioni contro la pandemia si sono fatte nelle ultime settimane sempre più dure. Come in altri casi sono entrate nei sondaggi elettorali anche di SWG. Che ha chiesto se perlomeno siano chiare.

In generale secondo gli italiani lo sono. Il 57% le ritiene molto o abbastanza comprensibili. È una percentuale che però scende al 48% nelle Isole e al 49% nel Nordest. Mentre cresce in modo piuttosto atipico al Nordest, al 74%. Forse per una maggiore fiducia nella gestione della pandemia in Emilia Romagna e Veneto?

sondaggi elettorali
Fonte: SWG

In ogni caso si parlerà sempre più anche di vaccino. Secondo questi sondaggi elettorali il 20% degli italiani afferma che si vaccinerà solo se sarà obbligatorio e il 14% neanche in questo caso.

Solo il 42% si vaccinerà sicuramente. C’è ancora molta incertezza. Per il 26% sarà poco affidabile.

sondaggi elettorali
Fonte: SWG

Ma sono numeri che potrebbero cambiare nei prossimi sondaggi

Questi sondaggi elettorali di SWG sono stati svolti tra l’11 e il 13 novembre con metodo CATI-CAMI-CAWI su 800 soggetti, 1200 nel caso delle intenzioni di voto

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →