Ultimi sondaggi SWG, solo il 21% vuole un allentamento delle misure per Natale

Pubblicato il 2 Dicembre 2020 alle 18:48 Autore: Gianni Balduzzi
Ultimi sondaggi

Ultimi sondaggi SWG, solo il 21% vuole un allentamento delle misure per Natale

Il Natale è sempre più al centro del dibattito politico, sia sui media, che sui social che all’interno delle istituzioni.

Anche gli ultimi sondaggi di SWG se ne sono quindi occupati, e quello che emerge è che in generale per la maggior parte degli italiani non sarà un dramma se rimanessero in vigore nel periodo natalizio le restrizioni attuali. Per il 39%, che diventa 45% nel caso degli over 64, non vi sarebbe alcun problema particolare. Per il 43% sarebbe difficile da sopportare ma appunto non un dramma, e solo per il 13% un duro colpo. Percentuale che sale nel caso dei 25-34enni al 21%

Ultimi sondaggi
Fonte: SWG

Vi è anzi un 29% che pensa che ci dovrebbero essere misure ancora più restrittive. Solo soprattutto coloro che vivono nelle isole i più favorevoli a tale opzione.

La maggioranza relativa, in realtà, il 44%, è a favore del mantenimento delle restrizioni attuali. Il 21%, ma si arriva al 33% per i più anziani, vorrebbe allentamenti per fare acquisti e riunirsi in famiglia.

sondaggi
Fonte: SWG

Ultimi sondaggi SWG, il 78% contro l’apertura delle piste da sci

Nello specifico gran parte degli italiani è contraria alle varie riaperture proposte in questi giorni. Pur con maggioranze diverse. Per il 56% non è opportuno riaprire i negozi nelle aree rosse, dove ora sono chiusi. Il 59% è contro quella delle scuole superiori, il 67% non vuole consentire gli spostamenti tra regioni.

Per il 78% le piste da sci, di cui si parla molto, dovrebbero rimanere chiuse, e l’81% non vuole bar aperti a tarda sera.

sondaggi
Fonte: SWG

Per il giorno di Natale la maggioranza relativa, il 46%, secondo gli ultimi sondaggi di SWG, pranzerà o cenerà solo con il nucleo familiare. Mentre il 15% eviterà ogni pranzo o cena. Il 30% vedrà anche altre persone ma in una cerchia più ristretta, mentre solo il 4% non cambierà nulla rispetto agli ultimi anni.

Ultimi sondaggi
Fonte: SWG

Secondo il 43% è giusto limitare pranzi e cene a 6 o 8 i commensali, mentre solo per il 19% andrebbero vietati del tutto. Mentre per il 26% non ha senso mettere limitazioni perchè i controlli sono impossibili. E solo il 7% pensa che tutto debba essere consentito senza restrizioni.

Ultimi sondaggi
Fonte: SWG

Gli ultimi sondaggi di SWG sono stati realizzati tra il 25 e il 27 novembre su 800 soggetti con metodo CATI-CAMI-CAWI

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →