Scadenze fiscali gennaio 2021: calendario date e quando scadono le tasse

Pubblicato il 29 Dicembre 2020 alle 11:22 Autore: Guglielmo Sano

Scadenze fiscali gennaio 2021 e fine dicembre 2020: le date da ricordare per quanto riguarda i versamenti con l’avvicinarsi dell’anno nuovo

Scadenze fiscali gennaio 2021: calendario date e quando scadono le tasse

Scadenze fiscali gennaio 2021: calendario date e quando scadono le tasse

Scadenze fiscali gennaio 2021 e fine dicembre 2020: le date da tenere a mente per quanto riguarda i versamenti con l’avvicinarsi dell’anno nuovo. Le feste passeranno “in tranquillità”, il primo appuntamento è fissato al 10 gennaio, il giorno più importante il 18. Una panoramica sul calendario.

Scadenze fiscali: cosa è previsto a fine dicembre 2020?

A proposito di scadenze fiscali, prima di passare agli appuntamenti del prossimo anni, da segnare in rosso sul calendario giovedì 31 dicembre 2020. Infatti, questa data rappresenta una deadline importante per una lunga serie di motivi. Per esempio, entro il 31 dicembre possono inviare le domande per ottenere l’esonero contributivo stabilito dal Decreto Agosto i datori di lavoro che non hanno richiesto la cassa integrazione o quelli che hanno richiesto l’ammortizzatore per maggio e giugno. Allo stesso tempo, sempre il 31 dicembre, è il termine fissato per le richieste di proroga della cassa integrazione ordinaria e in deroga.

Il calendario con le date fondamentali di gennaio 2021

Passando al calendario delle scadenze fiscali di gennaio 2021, invece, le date da segnalare sono quelle del:

10 gennaio

È il giorno fissato per il versamento dei contributi previdenziali riferiti all’ultimo trimestre 2020 per i lavoratori domestici

15 gennaio

Termine per la fatturazione differita e la registrazione dei corrispettivi del mese precedente per le associazioni senza scopo di lucro in regime agevolato

17 gennaio

Scadenza per il versamento dei contributi Inps dei lavoratori dipendenti

18 gennaio

Tanti gli adempimenti per cui il termine è previsto proprio in questa giornata: liquidazione dell’iva mensile, versamento ritenute e imposta sostitutiva sugli incrementi di produttività per i sostituti d’imposta, versamento delle ritenute sui canoni o sui corrispettivi pagati o incassati per gli affitti brevi probabilmente sono quelli principali

20 gennaio

Entro tale data le partite Iva sono tenute a versare il bollo per le fatture relative al quarto trimestre 2020.

25 gennaio

Le imprese che operano all’estero entro questa data devono presentare il modello Intrastat.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →