Sondaggi politici Demos, a sorpresa nel 2020 migliora la soddisfazione sulla situazione economica personale

Pubblicato il 5 Gennaio 2021 alle 18:51 Autore: Gianni Balduzzi
sondaggi politici

Sondaggi politici Demos, a sorpresa nel 2020 migliora la soddisfazione sulla situazione economica personale

Gli ultimi sondaggi politici di Demos che riassumono il sentiment su questo anno così atipico sono piuttosto sorprendenti in relazione al periodo di crisi, economica e non solo, che viviamo.

La soddisfazione per la situazione economica personale nonostante tutto risulta in salita rispetto all’anno scorso, tornano al livello di due anni fa, ovvero al 63% di italiani che affermano di essere mediamente soddisfatti, il 2% in più di un anno fa.

Sono molti meno, il 26%, quelli che sono invece positivi sull’andamento economico italiano, ma comunque più che a fine 2019.

Un incremento più deciso, dal 41% al 46%, è quello di coloro che sono soddisfatti del funzionamento della democrazia

sondaggi politici

In netta salita poi in questi sondaggi politici la percentuale di quanti vedono quest’anno in miglioramento rispetto a quello scorso. Sono il 48% rispetto al 27% dell’anno scorso. Solo il 19% pensa sarà peggiore.

In questo caso forse la sorpresa appare inferiore, considerando che per molti peggio del 2020 non potrà andare

sondaggi politici

Sondaggi politici Demos, Conte e Merkel i migliori del 2020

Gli italiani poi sono molto incerti sulla fine della pandemia nel 2021. Il 53% ci crede, ma secondo i sondaggi elettorali di Demos sono tanti, il 45%, quelli che pensano che non sarà finita quest’anno.

sondaggi politici

Demos nei suoi sondaggi politici anche quest’anno ha inoltre chiesto un’opinione sui migliori e i peggiori politici a livello italiano e internazionale. Anche se solo con l’11% in questo secondo caso prevale Angela Merkel. L’anno scorso non compariva in classifica. Forse ha influito la gestione della pandemia nel proprio Paese. Con il 9% viene poi Conte, seguito da Biden e Von der Leyen.

Tra i peggiori con il 36% prevale nettamente Trump, seguito a lunga distanza da Salvini, Johnson, Merke, Conte.

Tanti però, la maggioranza assoluta, risponde nessuno o non so per quanto riguarda i migliori e il 38% tutti o non so nella domanda sui peggiori

sondaggi politici

In Italia invece Conte vince in modo deciso tra i migliori, con il 33% delle preferenze. Salvini rimane lontano con l’8%, davanti Mattarella e Meloni.

Salvini va al primo posto invece tra i peggiori, con il 35%, Conte qui è al 12%, con Di Maio all’8% e Renzi al 4%.

Per il premier si tratta di un deciso miglioramento in generale. L’anno scorso solo il 12% lo considerava il politico migliore. Per la sua popolarità è stato un buon anno

sondaggi politici

Questi sondaggi politici sono stati realizzati a dicembre su 1002 soggetti con metodo CATI-CAMI-CAWI

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →