Sondaggi Quorum: Comunali Bologna, centrosinistra sicuro vincente

Pubblicato il 28 Aprile 2021 alle 11:09 Autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali bologna, Giuseppe Gazzoni Frascara morto

Sondaggi Quorum: Comunali Bologna, centrosinistra sicuro vincente

La conferma del centrosinistra a Bologna sembra cosa scontata. Questo è quello che emerge leggendo i dati di un sondaggio Quorum dall’associazione culturale “Una città con te”. Il candidato di area verrà scelto con il metodo delle primarie: a sfidarsi saranno i due assessori dem della città, Matteo Lepore e Alberto Aitini, e la sindaca di Italia viva Isabella Conti. Il sondaggio dà per certo che il candidato di centrosinistra sarà l’assessore alla Cultura Matteo Lepore mentre non è ancora chiaro chi si candiderà per il centrodestra e le altre forze politiche bolognesi.

Sondaggi Quorum: Lepore vince sempre

Quorum ipotizza quattro scenari con altrettanti potenziali candidati di centrodestra che sfidano Lepore. In tutti e quattro i casi ad avere la meglio è il candidato di centrosinistra con ampio margine. Nel caso in cui il centrodestra candidasse Giancarlo Tonelli, direttore generale dell’Associazione dei Commercianti, Lepore trionferebbe già al primo turno con più di venti punti di vantaggio sullo sfidante (54,8% contro 32,7%). Un risultato simile si registrerebbe se il centrodestra candidasse Galeazzo Bignami, deputato di Fratelli d’Italia (53,5% contro 32,9%). Il margine sarebbe ancora più ampio se Lega, Forza Italia e FDI convergessero sull’imprenditore Fabio Battistini: in questo scenario Lepore avrebbe un vantaggio di ben 16 punti (56,4% contro 30,8%). L’unica possibilità per arrivare forse al secondo turno ci sarebbe se il centrodestra decidesse di candidare l’ex ministro Gian Luca Galletti: qui Lepore otterrebbe comunque la maggioranza dei voti ma sarebbe più vicino alla soglia del 50% (52,1%) rispetto ai primi tre scenari di voto.

Sondaggi Quorum: intenzioni di voto, Lega e FDI si contendono il secondo posto dietro al PD

Per quanto riguarda le intenzioni di voto, il Pd rimane il primo partito di Bologna col 41,5% dei consensi. Lega e FDI si contendono il primato nel centrodestra con i primi avanti sui secondi di appena sette decimi (14,8% contro 14,1%). Forza Italia è davanti al Movimento 5 Stelle (7,6% contro 6,5%). Italia Viva che candida alle primarie la sindaca Isabella Conti è stimata intorno al 2%.

Sondaggi Quorum: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dall’1 al 2 aprile. Universo di riferimento: popolazione maggiorenne residente a Bologna, indagato per quote di genere ed età. 808 interviste complete su 2433 tentativi d’intervista. Errore campionario: +/- 3,1%, con intervallo di confidenza del 95%.Metodo raccolta delle informazioni: Computer Aided Telephone Interview (C.A.T.I).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →