Mobile gaming in Italia, un mercato in crescita

Pubblicato il 21 Maggio 2021 alle 16:54 Autore: Redazione
mobile gaming

Mobile gaming in Italia, un mercato in crescita

Come ormai accade da un po’ di anni, anche il 2020 ha confermato una tendenza ben precisa nel settore dell’intrattenimento: il mobile gaming continua a essere uno dei settori più in crescita, tanto da essere addirittura più promettente dell’intrattenimento da PC e da console. Secondo il rapporto dello scorso anno di Digital Consumer Trends, il mobile gaming ha registrato in Italia un incremento del 10,6%, e può oggi contare su un mercato del valore di 1,7 miliardi di dollari. A cosa si deve questo successo?

mobile gaming


Fonte: Pixabay

Il mobile gaming in Italia

La crescita del settore del mobile gaming è probabilmente legata a due diversi fattori: da un lato, alle abitudini dei giocatori; dall’altro, all’evoluzione della tecnologia, grazie alla quale è oggi possibile vivere un’esperienza di gioco fluida e ricca anche da smartphone. Sempre secondo il medesimo report, infatti, il 61% dei partecipanti al sondaggio avrebbe dichiarato di preferire il gioco da mobile, mentre un giocatore su tre avrebbe affermato di preferire il gioco tramite console. Una percentuale ancora minore, un giocatore su cinque, avrebbe infine dichiarato di giocare tramite lettori portatili per videogiochi. Per quanto riguarda le modalità di gioco, invece, la più apprezzata sarebbe quella single player (addirittura per 9 giocatori su 10), mentre tra le tipologie di gioco più amate ci sono le carte. Non a caso, ad aver arricchito e migliorato l’esperienza di gioco da mobile sono anche i casinò online, che hanno spesso una selezione piuttosto ampia di questo tipo di giochi. Tenendo conto delle preferenze dei giocatori, infatti, sono sempre di più le piattaforme di gioco d’azzardo che scelgono di sviluppare app dedicate ai propri giochi o, in alternativa, di ottimizzare l’esperienza di gioco da mobile. Si tratta di dati sorprendenti per l’Italia, che si discostano di molto dalle tendenze di altri Stati europei, in cui il gioco da dispositivo mobile è molto meno apprezzato.

Ottimizzare il gioco da mobile

mobile gaming


Fonte: Pixabay

Oltre a spingere le aziende a investire sulla qualità dell’esperienza di gioco da mobile, il successo dei dispositivi mobili ha fatto sì che anche i singoli giocatori cominciassero a porre l’attenzione su tutti gli espedienti di cui tenere conto per ottimizzare l’esperienza di gioco. Tra i consigli da tenere a mente per vivere al meglio l’esperienza, ad esempio, molto importante è prestare attenzione allo spazio di archiviazione del proprio smartphone: se la memoria è insufficiente o al limite, infatti, i giochi tendono a funzionare più lentamente o a presentare problemi di varia natura. Inoltre, se si è appassionati di giochi su mobile, è sempre bene tenere il proprio smartphone in ordine per far sì che questi funzionino al meglio. Per farlo, si può scegliere di installare la versione lite dell’app di Facebook (che è piuttosto pesante), ricordare di non installare troppe applicazioni per non affaticare il dispositivo, eliminare gli sfondi animati e fare spesso una pulizia della spazzatura che si accumula.

Secondo le previsioni, il numero di utenti che preferisce il gioco da mobile continuerà a crescere, soprattutto nel nostro Paese. Chissà se fino al punto da sostituire tutte le altre modalità di gioco.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →